Home / Attualità / Centro Covid, a Corigliano-Rossano è arrivato il primo degente: è del Tirreno

Centro Covid, a Corigliano-Rossano è arrivato il primo degente: è del Tirreno

Si tratta di un ultrasessantenne paucisintomatico. È il primo paziente della nuova ala del “Giannettasio” dedicato al coronavirus

È arrivato nel primo pomeriggio al presidio ospedaliero “Giannettasio” di Rossano il primo paziente covid che sarà degente del nuovo reparto allestito all’interno dello spoke dello Jonio. Si tratta di un cittadino ultrasessantenne della costa tirrenica paucisintomatico.

Il signore è arrivato a bordo di un ambulanza accompagnato da personale infermieristico specializzato e interamente bardato ed è stato trasferito, attraverso l’apposito percorso Covid nel Reparto di pneumologia allestito al primo piano del nosocomio rossanese.

Sarà il primo degli undici pazienti complessivi che la struttura potrà ospitare in questa fase. Il progetto iniziale, infatti, prevedeva l’installazione di 10 posti di terapia subintensiva e 6 posti di terapia intensiva (leggi anche Centro Covid19 al “Giannettasio”: ecco come sarà strutturato il reparto).

.


Commenta

commenti