Home / Attualità / White collar, torna in libertà Carlo Plastina. Decisione del riesame

White collar, torna in libertà Carlo Plastina. Decisione del riesame

Nelle prossime ore si dovrebbero conoscere anche le motivazioni del giudice della libertà

Ritorno in libertà senza nessun obbligo per Carlo Plastina, ex presidente dell’ordine dei commercialisti di Rossano. Questa la decisione presa dal Tribunale del Riesame di Catanzaro in merito all’inchiesta White Collar annullando di fatto la misura cautelare. Nei prossimi 15 giorni il giudice della libertà renderà note le motivazioni che lo hanno portato ad accettare completamente tutte le argomentazioni degli avvocati difensori Ettore Zagarese e Pierpaolo Cassiano, annullando in questo modo le decisioni precedentemente prese dal giudice per le indagini preliminari di Castrovillari a carico dell’indagato.

«Siamo naturalmente soddisfatti della decisione del giudice della libertà che ha totalmente condiviso le nostre argomentazioni – questa la prima dichiarazione degli avvocati difensori – come nostra abitudine abbiamo preferito affrontare il processo nella sua sede naturale che certamente non è certo quella del circo mediatico scatenatosi con una ridda di infamanti dichiarazioni intorno al nostro assistito. Ancora una volta si è celebrato un processo ed emesso un verdetto senza che la corte fosse nemmeno entrata in aula».

«Ora – hanno concluso i difensori – pretendiamo che si proceda alla riabilitazione dell’immagine del nostro difeso con la stessa forza e virulenza con la quale il nome del presidente Plastina, nei cui confronti ricordiamolo la misura è stata totalmente annullata, è stato sino ad ora ingiustamente infangato».


Commenta

commenti