Home / Breaking News / Volley, accordo Ecoross-Caffè Aiello

Volley, accordo Ecoross-Caffè Aiello

lavia-e-pulignanoDal gioco di squadra doppia ricompensa, a maggior ragione se si uniscono le forze in tempi in cui si parla tanto di “comune unico Corigliano-Rossano”. Non è forse un caso, allora, che proprio adesso i vertici di Ecoross Pallavolo Rossano e della Caffè Aiello Corigliano abbiano deciso di gestire unitamente i settori giovanili. E chissà che proprio lo sport locale non possa preludere a quella fusione che, fra le tante altre cose, andrebbe anche a rivalutare risorse e talenti di “casa nostra”. Talenti come Daniele Lavia che, seppur giovanissimo, disputerà la prossima stagione in Serie A2, nella prima squadra proprio della Caffè Aiello.
«L’accordo è stato raggiunto per valorizzare e vivacizzare i nostri giovani – ci spiega Eugenio Pulignano, presidente della società pallavolistica rossanese -. Finalmente abbiamo la possibilità di dare spazio ai nostri campioni, evitando di andare a pescare i giocatori fuori dal territorio, lontano dalla nostra area. Punteremo sul locale e daremo ai ragazzi del comprensorio la possibilità di disputare campionati competitivi, anche il torneo di Serie C».
Il mercato, insomma, non oltrepasserà i nostri confini e premierà i giovani nostrani che, in verità, non hanno certo mancato di farsi notare.
«Richiameremo tutti quei ragazzi che hanno disputato la scorsa stagione a Castrovillari. Se daremo vita a una squadra competitiva, daremo loro la possibilità di emergere. Hanno le qualità giuste per far bene, come bene ha fatto il nostro Daniele Lavia, che è stato acquistato dalla Caffè Aiello Corigliano e disputerà nella prima squadra il campionato di Serie A2».
Allora, com’è vero che il successo dei singoli sa dare soddisfazione, lo è altrettanto capire che fare gruppo funziona sempre.
E se tutto viene fatto nell’ottica di quel fidanzamento preparatorio alle belle nozze fra Rossano e Corigliano, andare all’altare non sarà poi così difficile.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*