Home / Attualità / Vittoria in trasferta per l’ Odissea 2000

Vittoria in trasferta per l’ Odissea 2000

odissea 2000L’Odissea 2000 torna al successo in trasferta vincendo sul campo del Sammichele. La squadra di mister Sapinho, pur priva del capocannoniere del campionato Leo Moraes, assente per squalifica, e di Francesco Scervino rimasto a casa per un attacco febbrile, ha avuto gioco facile contro la giovane e volenterosa formazione allenata da Lodispoto. Per i calabresi un altro passo verso i play off e una iniezione di fiducia in vista del decisivo match di mercoledì prossimo sul campo del Meta, valevole per la qualificazione alle Final Four di Coppa Italia. Altra nota positiva di giornata in casa gialloblù è stato l’ottimo esordio in serie A2 del giovane portiere rossanese, classe 1998, Cosimo Scalise.

ODISSEA 2000

La partita – Partono subito forte gli ospiti che al primo affondo colpiscono la traversa con Dentini. E’ il preludio al gol che arriva nel corso del quarto minuto di gioco grazie a Pizetta che intercetta un passaggio di Bartilotti e deposita la palla in rete. Subito dopo lo stesso calcettista brasiliano sfiora il raddoppio in tre occasioni, ma il palo, il portiere Bartilotti e un difensore che salva sulla linea di porta, gli negano la gioia della doppietta. Intanto, al festival dei legni si iscrive anche De Luca che colpisce il palo all’undicesimo.

Il gol dello zero a due arriva poco dopo il minuto tredici e porta la firma di Dentini che finalizza un assist di Delpizzo. A quattro dal termine del primo tempo mister Lodispoto prova a giocarsi la tattica del portiere di movimento, ma viene subito punito dagli ospiti che battono velocemente una rimessa laterale con Pizetta, palla a  Segovia che, con il portiere che non fa in tempo a rientrare in campo dalla panchina, segna la terza rete.

Nella ripresa l’Odissea 2000 continua a comandare le operazioni di gioco e rimpingua il bottino con i gol di Russo, con uno straordinario pallonetto con spalle alla porta di Dentini e con un’autorete di Crocco. Mentre il Sammichele, sul finire di gara, riesce a segnare il gol della bandiera con Corriero.

MISTER SAPINHO

Sapinho – Dopo il suono finale della sirena mister Sapinho ha commentato così il match con il Sammichele.

“Oggi è andato tutto liscio, abbiamo approcciato bene alla gara, senza cali di tensione e concentrazione e abbiamo fatto il nostro dovere di vincere la partita. Sappiamo benissimo che il Sammichele non è lo stesso affrontato all’andata poiché a dicembre hanno fatto tanti cambiamenti, ma i loro ragazzi si sono ben comportati dando tutto per la maglia. Voglio ringraziare la società pugliese per la bellissima accoglienza riservataci. Ora dobbiamo rivolgere il nostro pensiero alla sfida di mercoledì dio Coppa Italia contro il Meta, una partita da dentro o fuori. Loro sono favoritissimi perché, come stanno dimostrando, sono una grandissima squadra costruita per contendere la vittoria del campionato al Maritime, ma noi abbiamo l’obbligo di provarci e faremo di tutto per sovvertire il pronostico”.

 

SAMMICHELE – ODISSEA 2000   1 – 6  ( 0 – 3 p.t.)

 SAMMICHELE: Bartilotti, Giovinazzi, Corriero, Valentini, Balena, Angiulli, Dominioni, Crocco, Toma, Giustino, Giuliani, Martinez. All. Lodispoto.

 ODISSEA 2000: Gervasi, De Luca, Segovia, Sapinho, Russo, Dentini, Pizetta, Caruso, Delpizzo, Solferino, Scalise, Pereira. All. Sapinho.

ARBITRI: Sorci (Pesaro) e Moscone (L’Aquila).

CRONOMETRISTA: Dimundo (Molfetta).

MARCATORI:
3’56’’ p.t. Pizetta, 13’31’’ p.t. Dentini, 18’45’’ p.t. Segovia, 3’20’’ s.t.Russo, 4’18’’ s.t. Dentini, 11’30’’ s.t. autorete di Crocco, 16’28’’ s.t. Corriero.

Commenta

commenti