Home / Breaking News / Vitivinicoltura, al via i contributi Ue

Vitivinicoltura, al via i contributi Ue

vitivinicolturaDisponibili i contributi per investimenti nel settore della vitivinicoltura. È quanto annuncia in una nota l’ufficio stampa della giunta regionale che sottolinea come «con la pubblicazione del relativo bando sul portale istituzionale della Regione Calabria è partita la campagna vitivinicola 2018 per la concessione di contributi a sostegno di investimenti materiali e/o immateriali in impianti di trattamento e in infrastrutture vinicole nonché in strutture e strumenti di commercializzazione del vino». Si tratta in particolare di 735mila euro provenienti dai fondi europei destinati appunto a sostenere investimenti nel comparto.

VITIVINICOLTURA, I TERMINI DI ADESIONE

«Tali investimenti – si legge nella nota – sono diretti a migliorare il rendimento globale dell’impresa, soprattutto in termini di adeguamento alla domanda del mercato; oltre che ad aumentarne la competitività e riguardano la produzione e/o la commercializzazione dei prodotti di cui all’allegato VII parte II del regolamento Ue 1308/2013. Anche al fine di migliorare i risparmi energetici, l’efficienza globale nonché trattamenti sostenibili».

«La misura “Investimenti” – conclude il comunicato dell’esecutivo regionale – prevede che i Progetti annuali devono essere completati entro il 31 agosto 2018 e comunque prima dell’effettuazione del controllo in loco previsto dalla circolare di Agea Coordinamento. Le domande di aiuto debbono essere rilasciate entro il termine del 15 febbraio 2018 (salvo eventuali proroghe opportunamente autorizzate dal ministero delle Politiche agricole alimentari».

Fonte: Corriere della Calabria

Commenta

commenti