Home / Breaking News / Vincenzo Spina torna a Rossano

Vincenzo Spina torna a Rossano

10367554_683219968382323_4324303431683833732_nVincenzo SPINA, il quindicenne rossanese ferito, nelle scorse settimane, da colpi di arma da fuoco, sta meglio, ma ha ancora bisogno di cure. Continuerà la sua degenza, ancora lunga secondo la prognosi, a Rossano, presso il reparto ortopedia del “Nicola Giannettasio”.
Il trasferimento, da Cosenza, è avvenuto questa mattina tramite il servizio di ambulanza “Beato Pio”. A darne notizia è Patrizia UVA che, nella sua doppia veste di Consigliere Comunale della Città di Rossano e Presidente dell’Associazione socio-culturale “Ali Libere”, di cui i genitori del quindicenne rossanese sono soci, ha accolto l’arrivo del ragazzo. Visibilmente commossa, la mamma di Vincenzo era accompagnata da numerosi amici e familiari del ragazzo. Era il 22 maggio – lo ricordiamo – quando Vincenzo SPINA era stato raggiunto da colpi di arma da fuoco nei pressi del quartiere Gran Sasso. Le ferite procurategli avevano richiesto il ricovero urgente, prima presso il nosocomio di Rossano e poi presso quello di Cosenza. Le sue condizioni sono migliorate con il tempo e a seguito degli interventi chirurgici subiti, ma il quindicenne rossanese non può dirsi ancora guarito. Avrà bisogno di ulteriore assistenza medica. Ecco perché il trasferimento a Rossano di cui si è preso carico la BEATO PIO, il sodalizio di volontari presieduto dal Cavaliere Vincenzo SAPIA che offre il servizio gratuito di ambulanza in tutta Italia e in occasione di manifestazioni ed eventi sportivi.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*