Home / Breaking News / Villapiana: stampa, costi esosi nell’ente. E’ polemica

Villapiana: stampa, costi esosi nell’ente. E’ polemica

Pubblicità costosa e inesistente: si ponga fine agli sprechi. E comunque per la comunicazione istituzionale si utilizzino gli operatori locali dell’informazione. A sollevare questo problema è stato il Segretario dei Giovani DEM di Villapiana Adolfo De Santis. Che certo non lesina critiche agli amministratori in carica. Alle quali però fa sempre seguire altrettante proposte a cui però l’esecutivo non ha mai dato seguito. L’ultima critica De Santis l’ha indirizza al fatto che l’esecutivo in carica ha affidato alla “Network Pubblicità” di Rende l’incarico della pubblicità istituzionale. Per un costo di 3mila euro. Una somma, questa, non certo esosa e sproporzionata. Ma, secondo De Santis, inutile e quindi sbagliata se si valutano i risultati.

VILLAPIANA, GLI INTERROGATIVI DI DE SANTIS AGLI AMMINISTRATORI

Perché l’ amministrazione comunale non ha scelto di affidare l’incarico di addetto-stampa ad uno dei tanti giornalisti presenti a Villapiana e nel Comprensorio? Perché selezionare ditte esterne e non premiare la qualità dei professionisti locali? E poi, quale pubblicità istituzionale avrebbe svolto questa ditta di comunicazione se non trasmettere alcune immagini di eventi (pochi in verità!) svoltisi a Villapiana? Sono gli interrogativi che De Santis rivolge agli amministratori in carica.«A noi pare – ha commentato il battagliero Segretario dei Giovani DEM – che qualsiasi emittente invitata a presenziare ad un evento faccia il servizio da collocare nel proprio palinsesto e che questa non sia propriamente una forma di comunicazione istituzionale da finanziare». La questione è destinata ad alimentare ulteriori polemiche.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Commenti
Inline
Inline