Home / Breaking News / Villapiana, atto vandalico contro il sindaco

Villapiana, atto vandalico contro il sindaco

montaltiEnnesimo atto vandalico contro il sindaco Montalti: ignoti, nel corso della notte, hanno compiuto una palese intimidazione versando sul parabrezza e sulla carrozzeria della sua auto parcheggiata vicino casa un intero secchio di quella colla che viene normalmente utilizzata per attaccare i manifesti murali. Danni non gravissimi, questa volta, a differenza di un altro spiacevole episodio nel quale è stata incendiata la sua auto, una Toyota Yaris parcheggiata vicino casa, ma certamente uno squallido episodio di vandalismo che la dice lunga sul clima di tensione che vige da un po’ di tempo nella cittadina jonica. E’ stato lo stesso sindaco Montalti a comunicare pubblicamente l’increscioso episodio nel corso di un convegno svoltosi presso l’Hotel Corallo alla presenza di numerosi sindaci e amministratori del comprensorio e del consigliere regionale e presidente della Commissione-Bilancio della Regione Giuseppe Aieta. Questi, nell’apprendere la notizia, oltre ad esecrare l’ennesimo episodio di violenza, ha invitato il sindaco Montalti a denunciare all’autorità giudiziaria quella che risulta essere una palese intimidazione, affinchè sia fatta luce e vengano perseguiti gli autori della “bravata” che, come tante altre subite dai sindaci, mirano ad ostacolare l’attività degli amministratori locali che risultano essere sempre più soli e indifesi contro minacce di ogni genere. Per la verità nei punti più critici del paese, sia nella frazione Lido che allo Scalo e nel Centro Storico, è stato potenziato il servizio di video-sorveglianza con l’installazione di telecamere di ultima generazione. E’ possibile che questo deplorevole episodio non sia sfuggito all’occhio delle telecamere, i cui dispositivi sono al vaglio delle Forze dell’Ordine.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Commenti