Home / Attualità / Vergognatevi i cani non sono un business

Vergognatevi i cani non sono un business

associazione-salvazampeÈ questo il grido dell’Associazione SalvaZampe di Cassano all’Ionio, guidata da Felicia Laurito. La dichiarazione arriva a gran voce ed è condivisa da tutti i volontari ed è il risultato di una scoperta sconcertante fatta dalla stessa presidente Laurito. “Abbiamo scoperto una cosa vergognosa, e siamo indignati” ha detto Felicia Laurito “alcune pseudo-volontarie hanno usato foto di cani curati o fatti adottare da SALVAZAMPE lo scorso anno facendo passare come se le foto fossero di cani trovati recentemente da loro e sostenendo perfino una campagna di adozioni che sono andate a buon fine. Fin qui non sembrerebbe nulla di strano tranne che” continua la presidente di SalvaZampe “che queste fotografie hanno fruttato a queste volontarie circa 5000€/6000€, soldi di persone che in buona fede hanno versato sulle poste pay di queste persone senza coscienza, soldi che sono andati a curare semplicemente le loro tasche. SalvaZampe è una associazione (onlus di diritto) che ha un IBAN, le nostre spese sono tutte verificabili, e sono a conoscenza di tutti. Non sprecate i vostri soldi così” ha appellato infine Felicia Laurito, “aiutate le associazioni che realmente si impegnano per la causa!”.
“Un’ultima cosa” ha concluso “le volontarie (che ora hanno dopo i nostri messaggi cancellato le foto) la prossima volta verranno denunciate”.
È cronaca che dopo la scoperta fatta da Felicia Laurito che ha prontamente fatto presente la potestà delle foto, la stessa è stata immediata bloccata dagli amministratori dei gruppi.

ASSOCIAZIONE SALVAZAMPE

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*