Home / Attualità / Unical, un seminario dedicato alla musica tradizionale calabrese

Unical, un seminario dedicato alla musica tradizionale calabrese

unicalUna tre giorni di seminari incentrata sul settore della tradizione musicale regionale si svolgerà dal 28 al 30 maggio. “Gli strumenti, i generi e le tecniche della musica tradizionale calabrese” è il titolo della manifestazione organizzata dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’ Unical; insieme all’associazione Dissonanzen

UNICAL, EVITARE DI FAR SCOMPARIRE TECNICHE E STORIE DEL NOSTRO PASSATO

Dalla lira calabrese alla chitarra battente, passando per il tamburo a cornice, la surdulina e l’organetto; questi i protagonisti del ciclo di incontri che vedranno la partecipazione di esperti suonatori e della nuova leva di giovani che ha deciso di raccogliere l’eredità dei più anziani. Portando avanti la tradizione musicale calabrese ed evitando di far scomparire tecniche e storie del nostro passato. Un grande lavoro del Dipartimento di Studi Umanistici. Cui va infatti il merito di voler valorizzare questo aspetto fondamentale della nostra cultura e della nostra storia, e un grande impegno per il professor Innocenzo De Gaudio, docente di musica e autore di ricerche fondamentali in campo etnomusicologico legate in particolar modo allo studio della musica tradizionale arbreshe.

Il primo incontro avrà luogo il 28 maggio alle ore 17 in aula Dioniso; il secondo il 29 maggio alle ore 11 sempre in aula Dioniso; mentre il 30 maggio sarà l’aula Filol ad ospitare l’evento sempre dalle ore 11.

Commenta

commenti