Home / Attualità / Unical, coriglianesi selezionati per corso di matematica

Unical, coriglianesi selezionati per corso di matematica

unicalUnical, alcuni studenti dei licei di Corigliano particolarmente dotati in matematica, stanno partecipando alla terza edizione del corso di approfondimento in matematica. “Corso di Approfondimento in Matematica – PLS in Matematica – Unical”, questo il titolo. E’ rivolto, in modalità gratuita, a studenti dell’ultimo biennio degli Istituti di Istruzione Superiore di secondo grado. Organizzato dal Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi della Calabria. Gli studenti coriglianesi che stanno partecipando al corso sono  del quinto anno. Vincenzo De Patto, Rita Macrì, Andrea Marasco, Celeste Mondera, Giuseppe Sammarro, Michele Straface, Gianfranco Malagrinò, Angelo De Gaetano, Chiara Pia Morano, Cristian Malvasi, Francesca Surace, Luigi Oranges, Francesca De Gaetano, Gianzi Filippo Russo, Maria Carmela Francesca Minisci.

UNICAL, LE FINALITA’ DEL CORSO

“Il corso – si legge in una nota di Francesco Sommario dei licei coriglianesi –  iniziato il 16 dicembre 2016, ha una durata di 39 ore, distribuite su 13 lezioni di 3 ore settimanali pomeridiane. Durante le lezioni, basate su una didattica “laboratoriale”, vengono affrontati argomenti extracurriculari. Mirati a sviluppare nello studente le proprie capacità logiche ed a suscitare curiosità ed interesse per la disciplina. I contenuti di ciascuna lezione non richiedono propedeuticità particolari.  L’edizione di quest’anno ha riscosso un incredibile successo presso le Scuole della regione. Sono pervenute, presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Unical, richieste da circa 600 studenti di quasi 50 Istituti di Istruzione Superiore distribuiti su tutto il territorio regionale. Per motivi organizzativi, sono poi stati selezionati 220 studenti. Desiderosi di vivere questa esaltante esperienza di orientamento e formazione.

Sono stati accolti dal Coordinatore del Corso di Studi in Matematica prof. Francesco Dell’Accio. Che ha inaugurato il corso intrattenendo una platea attentissima con una lezione su “disuguaglianze e disequazioni”. Dopo la pausa natalizia, il corso è già ripreso. Accanto agli studenti si registra, quest’anno, anche la presenza di un nutrito numero di docenti accompagnatori”.

Commenti
Inline
Inline