Home / Attualità / Un’altra Strada: al via la raccolta fondi dell’Ass. Basta Vittime Sulla S.S.106

Un’altra Strada: al via la raccolta fondi dell’Ass. Basta Vittime Sulla S.S.106

bastavittimesulla106locandinaLa Campagna “Un’altra Strada” è la seconda raccolta fondi indetta dall’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” con l’obiettivo di finanziare la propria attività. Quanti decideranno di sostenere l’Associazione, infatti, doneranno un contributo che sarà utilizzato per sostenere la presenza costante e continua dell’Associazione sull’intero territorio calabrese nelle diverse e svariate iniziative a cui è invitata ma anche, e soprattutto, nelle diverse occasioni istituzionali (Osservatori istituti dalla Prefetture, incontri con i sindaci, forze dell’ordine, ecc.), in cui siamo chiamati a dare il nostro importante contributo
La raccolta fondi sarà utile a sostenere iniziative (memorial, manifestazioni, premi, motoraduni, ecc.), volte a non dimenticare le vittime della “strada della morte” poiché riteniamo che non disperdere la memoria delle vittime della S.S.106 sia una utile azione per l’intera collettività.
Così come saranno sostenute tutte le iniziative culturali necessarie a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di dover rivendicare il diritto alla mobilità e, quindi, ad una Nuova S.S.106 in Calabria ed, inoltre, alla messa in sicurezza subito della “strada della morte”.

La Nostra Associazione, inoltre, con le donazioni raccolte tende ad organizzare azioni di lotta e di protesta civili e democratiche ma forti e determinate affinché sia rispettata la dignità dei calabresi che debbono avere una strada moderna e dignitosa e non più una mulattiera!
In ultimo, ma non meno importante, l’Associazione sosterrà ogni iniziativa utile a promuovere informazione, studi, analisi e ricerche sulla S.S.106 in Calabria e sulla sicurezza stradale. Siamo convinti che si può e si deve innescare un meccanismo di conoscenza, di approfondimento e di informazione riguardo tutti gli aspetti legati alla S.S.106 in Calabria e siamo altrettanto convinti che si deve investire sulla informazione circa la sicurezza stradale soprattutto nelle scuole per ridurre il numero di incidenti e vittime sulla “strada della morte”.
Si può sostenere l’Associazione con un libero contributo inviato solo tramite bonifico bancario (in modo da essere tracciabile), Intestato a:
BASTA VITTIME SULLA STRADA STATALE 106
IBAN: IT96T0760116200001021642069
Causale: Raccolta Fondi Un’altra Strada 2016

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*