Home / Breaking News / Un ritorno (non) da SuperLega per la Tonno Callipo: partita rinviata per inadeguatezza strutturale

Un ritorno (non) da SuperLega per la Tonno Callipo: partita rinviata per inadeguatezza strutturale

DI MARTINA CARUSO

«Nonostante i grandi sforzi compiuti negli ultimi mesi, senza fermarsi neanche durate le festività natalizie, e l’impegno economico assunto dalla società del presidente Pippo Callipo, l’impianto non è ancora in grado di ospitare manifestazioni pubbliche. Lottare con tutte le proprie forze contro il tempo non è bastato per ottenere il risultato tanto auspicato da tutti: riportare la squadra nella sua città per il girone di ritorno della SuperLega. La Commissione dei tecnici, difatti, dopo il sopralluogo eseguito in data 13 gennaio 2020, ha ritenuto che quanto ancora mancante per l’effettiva conclusione dei lavori è tale da non garantire la piena conformità della struttura.”

Queste, le tristi parole che affermano una dei disagi più grandi della nostra Regione: la mancanza di strutture sportive a norma.

Per il medesimo motivo, una delle realtà sportive più lungimiranti del nostro territorio, la Tonno Callipo, è costretta a rinviare la gara casalinga del campionato di SuperLega, in programma il prossimo 16 gennaio, contro la Kioene di Padova.

La stessa società ha evidenziato che il rinvio è stato deciso «in attesa dell’adeguamento dell’impianto alle norme previste».


Commenta

commenti