Home / Breaking News / Un concerto per Arpa a la citta’ della musica

Un concerto per Arpa a la citta’ della musica

la citta della musicaProsegue spedita a suon di successi la XII ed. de “ La Citta’ della Musica ”. Sabato 03 Dicembre, con inizio alle ore 19,00, presso il Centro Ottico Pugliese sito in Via A. Moro a Rossano Scalo andrà in scena il Concerto per Arpa che terrà il giovane M. Matteo IERARDI.
“Sarà un concerto particolare e suggestivo che terremo in una location diversa dal consuetudinario. Infatti, anche quest’anno abbiamo voluto portare la Città della Musica nei luoghi di lavoro, delle arti e delle professioni, con diversi appuntamenti in programma. Il nostro obiettivo, attraverso un intreccio tra musica e creatività, mira a valorizzare sia i musicisti e sia le location dove abitualmente si svolgono attività lavorative.
E’ quanto afferma il direttore artistico de “La Citta’ della MusicaM° Giuseppe CAMPANA nella presentazione del quarto appuntamento musicale della apprezzatissima  XII^ programmazione concertistica del territorio.
La prestigiosa rassegna musicale è organizzata dal Centro Studi Musicali “G. Verdi” di Rossano, in collaborazione con la “La Bizantina”, con la partnership del Gruppo donatori Sangue “FRATRES” Rossano Francesca Zicarelli O.n.l.u.s., l’associazione White Castle, l’azienda agricola Gallo, Centro Ottico Pugliese, Mondadori Bookstore Rossano, il periodico “La Voce”.

AFFERMA GIUSEPPE CAMPANA DIRETTORE ARTISTICO DE LA CITTA’ DELLA MUSICA

La partecipazione al concerto è gratuita. Gli amanti della buona musica sono invitati a partecipare.
Matteo Ierardi (Arpista)
Nato a Praia a Mare (CS) l’11 settembre 1999 e residente in Sant’Agata di Esaro (CS), si è accostato allo studio dell’arpa fin dalla tenera età di 5 anni; ha frequentato il Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza, sotto la guida del Maestro Albarosa Di Lieto, conseguendo il diploma nell’anno accademico 2015/2016 con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore.
Nonostante la giovane età si è già esibito, sia come solista, sia come componente di formazioni cameristiche, in diversi festival e rassegne musicali.
Nel suo palmares vanta una serie di brillanti piazzamenti nei vari concorsi musicali che lo hanno visto protagonista, tra i quali sono da ricordare i primi premi di Oriolo nel 2005; di San Benedetto Ullano nel 2006, 2007 e 2008; di Paola nel 2010 e 2014; di Francavilla Fontana nel 2012 e nel 2016; di Sant’Agata di Esaro nel 2012 e 2013; di Acri nel 2014; di Filadelfia nel 2016.
Nel 2009 vince il 7° Concorso Internazionale “Valeria Martina” di Massafra (TA).
Nel 2012 vince il 4° Concorso Nazionale “Città di Corigliano” ed il 4° Concorso Internazionale di Arpa “Marcel Tournier” di Cosenza, il più antico e prestigioso concorso arpistico internazionale che si svolge in Italia.
Nel 2014 vince il 1° Concorso Internazionale di Arpa “Nicanor Zabaleta” di Nicolosi (CT).
Nel 2016 si riconferma all’8° Concorso Internazionale di Arpa “Marcel Tournier” di Cosenza, vincendo nella categoria senza limiti di età.
Nell’anno accademico 2012/2013 si aggiudica l’importante Borsa di Studio “Ugo Adamo”, assegnata dal Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza.
Nel luglio 2016 ha tenuto un concerto, in qualità di solista, nell’ambito della 7a Stagione Concertistica degli Studenti promossa dal Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza.
Nel corso degli anni ha partecipato a numerose Master Class tenute da Maestri Arpisti di fama internazionale. E’ componente dell’Orchestra Italiana di Arpe, formazione costituita da circa 50 arpisti provenienti da varie regioni italiane e che vanta nel suo organico i più prestigiosi interpreti dello strumento, con la quale si è esibito su palcoscenici di tutta Italia.

 

Commenti