Home / Attualità / Turismo, si punta sul rilancio dei centri storici

Turismo, si punta sul rilancio dei centri storici

turismoSi punta sul turismo e sulla valorizzazione dei centri storici. Il 5 dicembre al palateatro si terrà un importante manifestazione che s’inquadra in una discussione tutta interna al Piano strutturale associato, progetto di albergo diffuso ed altro. Il sindaco Antonio Russo investe sui centri storici ritenuti “autentici attrattori turistici territoriali. È con questo approccio, politico e di metodo, che le amministrazioni comunali, soprattutto nella nostra regione, devono saper guardare oltre quello che, con ogni evidenza, rappresenta il fallimento di un modello di sviluppo turistico esclusivamente balneare che si è ridotto ormai ai suoi minimi termini storici.
È su queste premesse che riteniamo lungimirante e vincente, nel medio e lungo termine, destinare un’attenzione nuova e diversa alla rifunzionalizzazione del patrimonio immobiliare pubblico e privato del nostro borgo.

TURISMO, ADESIONE DI CROSIA A NOSTOS

In questa prospettiva, che è di sviluppo sostenibile, sociale ed economico, non solo del centro storico ma di tutto il territorio comunale, si inserisce l’adesione dell’Amministrazione Comunale a NOSTOS – Rete degli alberghi diffusi. Così come siamo altresì convinti che per l’effettiva riuscita di un progetto così ambizioso che coinvolge numerosi altri territori non sia sufficiente la pur indispensabile rigenerazione edilizia e funzionale di tante case che ad oggi risultano inutilizzate ed abbandonate.
Servirà, infatti, una larghissima condivisione di tutti gli animatori commerciali ed imprenditoriali potenzialmente coinvolgibili attorno ad un percorso di rilancio complessivo della qualità della vita dei centri storici che è di natura valoriale e culturale, prima ancora che economica”. L’iniziativa si ritiene interessanta sotto il profilo della programmazione partecipata e inclusiva.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Commenti