Home / Attualità / Trofeo Città di Belvedere Marittimo-Memorial Giovanni Latella, un successo annunciato

Trofeo Città di Belvedere Marittimo-Memorial Giovanni Latella, un successo annunciato

giovanni latella trofeoIl Trofeo Città di Belvedere Marittimo-Memorial Giovanni Latella ha festeggiato al meglio ed archiviato con grande successo la terza edizione confortata da una bellissima giornata di sole dal sapore quasi primaverile per una manifestazione che ha richiamato i migliori specialisti del ciclismo invernale ed autunnale sui prati del Sud Italia per la validità di terza prova del Trofeo dei Tre Mari.
Con l’organizzazione orchestrata magistralmente dall’Asd Belvedere, in sintonia con Latella Sport e Asd Ciclone, anche quest’anno la cornice della gara è stata quella di Calabaia non molto lontana dalla Riviera dei Cedri e dal borgo di Belvedere che ha accolto gli atleti (170 al via) ed i rispettivi accompagnatori da Campania, Puglia e Basilicata oltre alla Calabria, regione che ha fatto gli onori di casa e che ha assegnato i titoli di campione regionali sotto l’egida della Federciclismo calabrese.
A contendersi i vari primati e i podi nelle categorie giovanili ed agonistiche sono stati Riccardo Litti (Mtb San Pietro-Absolute Bikes), Davide De Giorgi (Scuola Ciclismo Vincenzo Nibali Tugliese-Salentino) e Federico De Rinaldis (Kalos) tra i G6 uomini, Denise Falabella (Cicloteam Valnoce), Aurora Baronetti (Salis Bike), e Angiulo Rebecca (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra le G6 donne, Ettore Loconsolo (Scuola di Ciclismo Ludobike), Alessandro Ricchiuti (Oriabikerun) e Alfonso Grammegna (D’Aniello Cycling Wear) tra gli esordienti uomini, Ilaria Scarpa (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino-Vincenzo Nibali) Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Benedetta Cerra (Reventino Bike Team) tra le esordienti donne,  Alessandro Verre (Team Bykers Viggiano), Simone Tarantini (Salis Bike) e Antonio Cairo (Asd Belvedere) tra gli allievi uomini, Alessia Scarpa (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino-Vincenzo Nibali) e Rossella Vitale (Movicoast Sport e Turismo) tra le donne allieve, Donatello Viola (Vini Fantini Nippo Free Bike), Danilo Morzillo (GSC Moiano) e Giovanni Donato (Asd Belvedere) tra gli juniores uomini, Antonietta Fortunato (Team Bykers Viggiano), Francesca Ferrante (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Ilenia Matilde Fulgido (Loco Bikers) tra le donne juniores, Mattia Patruno (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Giuseppe Mastrototaro (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Andrea Leogrande (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra gli under 23, Antonio Lavieri (Loco Bikers), Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Michele Salza (Team Co.Bo Pavoni) tra gli élite, Krizia Ruggieri (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Alessandra Mastrototaro (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Miriam Negro (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino-Vincenzo Nibali).
In luce nella fascia amatoriale 1 dai 19 ai 44 anni Igor Cerra (Reventino Bike Team) tra gli élite sport, Marco Ozza (Ciclisport2000 Focus Bikes Team), Onofrio Moscato (Ciclistica Oliveto Citra) e Giuseppe Mitidieri (Cicloteam Valnoce) tra i master 1, Vincenzo Conace (Team Sportissimo Lamezia) e Filippo Gaglianone (Asd Belvedere) tra i master 2, Simone Greco (Scuola di Ciclismo Tugliese-Salentino-Vincenzo Nibali), Gaetano Colletta (Piconese Melendugno) e Angel Lisandro Callà (Team Bike Center Potenza) tra i master 3.

TROFEO CITTA’ DI BELVEDERE MARITTIMO-MEMORIA  GIOVANNI LATELLA

In evidenza nella fascia amatoriale 2 over 45 Angelo Prospato (Team Cps), Francesco Masullo (Movicoast Sport e Turismo) e Giuseppe Cerra (Reventino Bike Team) tra i master 4, Vincenzo Aversa (Ciclistica Castrovillari), Roberto Burdo (Veloclub Temesa) e Pasquale Marino (Heraclea Bike – Marino Bici) tra i master 5, Salvatore Conace (Team Sportissimo Lamezia), Udo Corrado Udo (Kalos) e Santino Cerra (Explorer Catanzaro) tra i master 6, Bruno Riccio (Asd Civitas), Tommaso Barbaro  (Gsc Baser Dilettantistico) e Fernando Arlia (Arlia Cosenza) tra i master 7, Vincenzo Viola  (Team Sportissimo Lamezia) e Carlo Cuiuli  (Team Sportissimo Lamezia) tra i master 8, Eleonora Cristina Valluzzi (Loco Bikers) tra le master donna 2, Ionela Molinaro (Paola Bike Team) e Maria Lucia Minervino (Ciclistica Castrovillari) tra le master donna 1.
Alla presenza di Salvatore Dionesalvi (presidente della Federciclismo Calabria), il gradimento ottenuto dalla manifestazione ha evidenziato in pieno l’impegno e gli sforzi profusi dagli organizzatori dell’Asd Belvedere e degli sponsor (Impieri Auto, Ciclone, Martorelli Group, Impresa Edile Candiota Francesco e Fisiomedical) nel sostenere quella che è diventata a tutti gli effetti la classica del ciclocross di riferimento in tutta la Calabria.

 

Commenti