Home / Breaking News / Trofeo Caffè Aiello: Corigliano e Latina volano in finale

Trofeo Caffè Aiello: Corigliano e Latina volano in finale

Battendocaffeaiellocorigliano-thumb l’Exprivia Neldiritto Molfetta per 3-1, la Caffè Aiello Corigliano ha raggiunto la Top Volley Latina nella finale della terza edizione del Trofeo Caffè Aiello (domani ore 19:30, Pala Corigliano, ingresso gratuito). Per il terzo e quarto posto (oggi alle 17.30) si affronteranno dunque Tonno Callipo Vibo Valentia e Exprivia Molfetta. Prima dei rossoneri allenati da coach Ricci, ad accedere alla finalissima era stata come detto la Top Volley di coach Fefè De Giorgi che, al tie-break, aveva battuto la Tonno Callipo Vibo Valentia. Gara equilibrata quella tra i vibonesi e i laziali, decisa al quinto set da un colpo di reni della formazione allenata da coach Blengini, più cattiva nella gestione dei palloni finali e più lucida nel gestire al meglio l’epilogo di una sfida combattuta. Vibo s’era portata a casa il primo parziale per 25-23, subendo però poi il ritorno di Latina nel secondo, vinto dai laziali 25-14. Meno agevole la conquista del terzo parziale da parte di Latina, che solo ai vantaggi (26-24) riesce ad avere ragione di Vibo, spinta da Vedovotto e Zanuto. I calabresi reagiscono nel quarto set, portato a casa 25-21, ma poi Latina si affida a Starovic (28 palloni a terra per lui) e conquista il match al tie-break.

Nell’altra semifinale del torneo, prestigiosa vittoria dei ragazzi di coach Daniele Ricci. I rossoneri di casa, infatti, hanno battuto per 3-1 la Exprivia Neldiritto Molfetta – formazione di Superlega – conquistando la finale che si disputerà oggi alle 19:30 al “Pala Corigliano” contro la Top Volley Latina (che in precedenza aveva battuto Vibo al tiebreak). Banderò e soci hanno subito il gioco del team allenato da coach Di Pinto nel primo parziale, concesso ai pugliesi per 17-25, mentre nel prosieguo dell’incontro hanno condotto bene il pallino del gioco tenendo sempre a distanza i biancorossi. Nel primo set Molfetta parte comunque con l’handicap del reparto centrale, visto che Piscopo accusa un problemino in fase di riscaldamento e praticamente non gioca i primi due set. Di Pinto chiede gli straordinari a Del Vecchio e a Kooistra e, nel primo parziale, il gioco dei pugliesi sembra non risentirne. Avanti 10-12 al tecnico, Candellaro e soci vanno a chiudere senza problemi il set sotto la spinta di Noda Blanco e Sket, precisi in attacco. Nel secondo set Corigliano parte con un piglio diverso e già al tempo tecnico è sul +5. Coach Ricci, che aveva scelto Menicali e Calonico al centro, richiama quest’ultimo in panca e, a metà set, inserisce Tomasello, mentre dall’altra parte Di Pinto prova solo la carta del cambio di gestione del gioco inserendo Spirito in regìa. Vince la Caffè Aiello per 25-21, con Molfetta che, alla distanza, sembra perdere lucidità sia in attacco – dove resiste solo Kooistra – che in ricezione, dove Romiti più volte appare insicuro. Nel terzo set si rivede Piscopo al centro, ma a condurre il match è sempre Corigliano, che al tecnico è avanti 12-11 ma poi allunga in maniera convinta chiudendo il set 25-19 con l’ottimo Mariano che aumenta l’efficacia sia in attacco che al servizio. Banderò suona la carica nel quarto parziale ben servito da Izzo, con Tomasello e Menicali più presenti a muro. Molfetta ci prova, ma la Caffè Aiello non sembra mai perdere di mano il match. Sul 12-8 coach Di Pinto inserisce anche il secondo libero Porcelli e re-inserisce Spirito al palleggio. Il risultato però non subisce scosse e Corigliano chiude 25-16 aggiudicandosi la sfida.

TABELLINI

Top Volley Latina 3

Tonno Callipo Vibo Valentia 2

parziali: (23-25) (25-14) (26-24) (21-25) (15-11)

Top Volley Latina : Manià (L), Rauwerdink 16, Sottile 3, Ferenciac, Skrimov 16, Pellegrino, Tailli, Van De Voorde 13, Rossi 9, Starovic 28, Semenzato, Urnaut. All. Blengini
Tonno Callipo Vibo Valentia: Medic 6, Sintini 1, Cesarini (L), Korniienko, Marchiani, Corrado, Forni 6, Vedovotto 19, Zanuto 16, Sardanelli (L2), Maccarone, Gavotto 11, Feroleto, Presta 6. All. De Giorgi
Arbitri: De Sensi e Nicolazzo di Lamezia Terme

NOTE: durata set 31’, 21’, 29’, 31’ 18’. Tot. 2h e 10’. Muri punto 15/5. Ace 1/2. Percentuale in attacco 48% / 41%. Percentuale in ricezione 45% / 31%. Spettatori 300 ca.

Caffè Aiello Corigliano 3

Exprivia Neldiritto Molfetta 1

parziali: (17-25) (25-21) (25-19) (25-16)

Caffè Aiello Corigliano: Hrazdira 9, Calonico 2, Izzo 4, Taliani (L), Banderò 19, Mariano 16, Menicali 5, Tomasello 4, Colarusso 1, Walker 1, Casciaro (L) NE, Lavia NE. All. Ricci

Exprivia Neldiritto Molfetta: Candellaro 6, Noda Blanco 12, Sket 11, Del Vecchio 1, Romiti (L), Kooistra 23, Piscopo 3, Porcelli (L), Spirito, Puliti NE, Bossi NE, Blagojevic NE, Cormio NE. All. Di Pinto

Arbitri: Stancati di Cosenza e Scarfò di Reggio Calabria

NOTE: durata set 26’, 28’, 26’, 28’. Tot 1h e 48’. Muri punto 9/5. Ace 8/4. Percentuale in attacco43% / 43%. Percentuale in ricezione 38% / 34%. Spettatori 200 ca.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*