Home / Attualità / Tribunale: un addio annunciato

Tribunale: un addio annunciato

tribunaleCorreva l’anno 1860 ed il primo sindaco post unità d’Italia, Fortunato Amarelli, mise a disposizione un piano del suo palazzo per il Tribunale di Rossano. Quella struttura rimase in uso fino al 1950 a disposizione, come foresteria, per presidenti del Tribunale e poi per i cancellieri.
Abbiamo raccolto in questa pagina una antologia di titoli di varie testate giornalistiche (nella foto). Con essa, vogliamo ricordare a noi stessi e ai lettori i passaggi salienti di questa lunga telenovela, della quale il finale sarà scritto il 13 settembre 2014.
Eppure, proprio nella settimana appena trascorsa con un emendamento alla riforma della pubblica amministrazione, è stata salvata la sezione del Tribunale amministrativo regionale di Reggio Calabria. Come recitava quell’adagio sul potere? Ah, sì: “volere è potere”. A noi sono mancati tutti e due.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*