Home / Attualità / Trebisacce, inaugurata la XX Mostra dei presepi

Trebisacce, inaugurata la XX Mostra dei presepi

trebisacceInaugurata, come del resto avviene ogni anno a Trebisacce nel giorno dell’Immacolata, la XX Mostra dei Presepi per la gioia di grandi e piccoli che hanno affollato la hall del Miramare Palace Hotel per ammirare una serie di presepi grandi e in miniatura, realizzati con tutti i materiali possibili da artisti locali e artisti provenienti da tutta la Provincia e anche dalla vicina Basilicata.
Siamo ormai sotto Natale e così la FIDAPA di Trebisacce, dando continuità alla tradizione, ha promosso due iniziative che ormai fanno parte della tradizione: la Mostra dei Presepi ed il Concerto di Santa Lucia in programma il 13 dicembre presso il Cinema-Teatro Gatto. Il Presepe, come è noto, ripropone la magica atmosfera della Notte Santa di Betlemme in cui, secondo quanto si legge nel Vangelo, il Figlio di Dio si è fatto uomo ed è venuto a redimere l’uomo cambiando il destino dell’umanità.
Notte Santa che ogni cristiano, dopo l’esempio di San Francesco che realizzò il primo presepe a Greccio, sente il desiderio di rievocare attraverso un proprio Presepe quell’evento così decisivo e significativo per l’umanità intera.

TREBISACCE, SIGNIFICATIVA LA PARTECIPAZIONE DELLE SCUOLE

Con questo spirito la FiDaPa di Trebisacce, con una cerimonia semplice ma molto partecipata, dopo l’introduzione della presidente Anna Franca Amerise, il saluto del sindaco Mundo e la benedizione del parroco mons. Gaetano Santagada, ha inaugurato la Mostra che resterà aperta fino a oggi 11 dicembre.
Significativa come sempre la partecipazione diretta delle Scuole, (Istituto Comprensivo “C. Alvaro” – Liceo Scientifico “G. Galilei”, ITGC “G. Filangieri”, Istituto Ispia “E. Aletti”, Istituto Paritario di Scienze Umane), della Bottega d’Arte “I sogni di Minù”, del Gruppo Catechistico “della Pietà” e del Gruppo Scout “Trebisacce due”. Davvero geniali i soggetti scelti dai bambini che, con l’animo aperto alla solidarietà e all’accoglienza, hanno voluto porre l’attenzione sul tema degli immigrati realizzando un piccolo presepe su uno dei barconi che li trasporta in mare e riprodotto i migranti come angeli “di colore e con le ali” per superare in volo il Mediterraneo e sottrarsi ai pericoli e alle angherie degli scafisti.

Oggi, giornata conclusiva, la Commissione composta dagli artisti Giovanni Cataldi (presidente), Mariolina Del Popolo e Pina Dursi rivelerà i nomi dei vincitori della XX Mostra dei Presepi i quali verranno premiati dal presidente e dalle Fidapine di Trebisacce.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Commenta

commenti