Home / Ambiente / Trebisacce: dopo gli eco-dog continua l’allestimento di cestini gettacarte e contenitori per rifiuti urbani pericolosi

Trebisacce: dopo gli eco-dog continua l’allestimento di cestini gettacarte e contenitori per rifiuti urbani pericolosi

Prosegue l’attività di allestimento e fornitura di attrezzature da parte di Ecoross, gestore del nuovo servizio di Igiene Urbana e Tutela dell’Ambiente.Dopo gli eco-dog per le deiezioni canine, cinque in diverse zone del territorio, continua l’allestimento di cestini gettacarte e contenitori per rifiuti urbani pericolosi  

 TREBISACCE Cestini di pregio in alcuni dei punti più suggestivi della città, cestini gettacarte e contenitori per il conferimento dei rifiuti urbani pericolosi (R.U.P.). Sono queste le ultime installazioni, in ordine temporale, da parte del personale di Ecoross che, nella giornata di oggi ha proceduto a dotare il territorio comunale di ulteriori attrezzature al fine di consentire un corretto conferimento e garantire maggiore decoro urbano.

Nell’ambito del nuovo servizio di Igiene Urbana e Tutela dell’Ambiente, messo a punto dall’Amministrazione Comunale di Trebisacce e gestito dall’azienda Ecoross, prosegue l’attività di allestimento e fornitura di attrezzature così come previsto dall’appalto.

Dopo la consegna degli ecobox negli uffici municipali ad agosto, dei cestini modello “Trio” per la raccolta differenziata sulla spiaggia e degli Eco Dog per le deiezioni canine nei giorni scorsi, oggi l’azienda ha installato cestini di pregio con posacenere in acciaio inox nei pressi della Chiesa Madre nel centro storico, in Piazza Matteotti e nella villetta su viale della Libertà. Cestini gettacarte sono stati posizionati in via Riviera dei Saraceni, Centro storico, zona San Martino e via Saffo.

Varie le postazioni individuate per i contenitori destinati alla raccolta dei R.U.P. (rifiuti urbani pericolosi) suddivisi in tre tipologie: contenitori per i farmaci scaduti di colore bianco davanti a farmacie e parafarmacie; contenitori per le pile esauste di colore giallo nei seguenti punti: supermercato Conad, Giocattoli Parua, Giocattoli Rago, Supermercato Coop, Ferramenta Napoli, Supermercato San Martino; contenitori per la raccolta di prodotti etichettati T (tossici) e/o F (infiammabili) di colore rosso posizionati nei pressi di: Ferramenta Napoli viale della Libertà, Ferramenta Napoli viale Italia, Ferramenta Diodato zona 104, Ferramenta DG Diodato viale della Libertà, Ferramenta Filazzola viale della Libertà.


Prossimamente l’azienda procederà alla fornitura di ulteriori attrezzature mentre a fine mese partirà la consegna a domicilio dei kit per la raccolta differenziata alle utenze domestiche, con contestuale avvio di una massiccia e capillare attività di informazione e sensibilizzazione a cura delle informatrici ambientali di Ecoross.

Commenta

commenti