Home / Attualità / Trebisacce si conferma città Covid-free

Trebisacce si conferma città Covid-free

Gli oltre 100 test effettuati volontariamente dalla Cooperativa Adis Cosenza hanno dato esito negativo

trebisacceNella giornata di ieri, sabato 13 giugno, la città di Trebisacce ha ospitato uno screening volontario per l’individuazione del Coronavirus effettuato dalla cooperativa sociale ADIS COSENZA ONLUS mediante l’utilizzo di test rapidi IGG/IGM. Tutti gli oltre 100 test effettuati hanno dato esito negativo. Il tipo di test effettuato è denominato “pungidito” ed è caratterizzato da una specificità pari a 99,5% per le IGG e 99,2% per Igm. La sensibilità è pari al 100% per le IGG e al 91,8% per IGM. L’accuratezza è pari al 99,6% per le IGG e 97,8% per Igm. I test Covid19-IgG/IgM utilizzati sono regolarmente registrati presso il MINISTERO DELLA SALUTE. Trebisacce si conferma dunque, ancora una volta, città Covid-Free.

MUNDO: ABBIAMO SUPERATO INDENNI IL CUORE DELL’EMERGENZA

“Trebisacce è una cittadina covid-free. Siamo molto contenti – ha dichiarato il sindaco di Trebisacce, Avv. Franco Mundo – del risultato di questi test perché confermano ciò che già sapevamo, cioè che Trebisacce e i suoi cittadini, al di là di uno sporadico caso, hanno risposto con coscienza e attenzione all’emergenza, rispettando le misure di sicurezza che sono state necessarie. Una città come Trebisacce per la propria centralità e per la sua natura consolidata di crocevia d’interessi di tutto il territorio poteva diventare facilmente, se non fossero stare prese idonee misure preventive, un possibile focolaio. Invece, abbiamo superato indenni il cuore dell’emergenza. Ora, senza abbassare la guardia e richiamando tutti a non dimenticare che le misure di sicurezza dettate vanno sempre rispettate finché l’emergenza non sarà passata del tutto, dobbiamo guardare all’estate, fiduciosi che i turisti vorranno scegliere una cittadina che si è distinta per la capacità di sapere affrontare con oculata risolutezza e grande attenzione la pandemia vissuta e che si pone come obiettivo di voler offrire a tutti coloro che vorranno visitarla nei prossimi mesi un’estate sicura. Oltre che offrire mare pulito, bellezze naturali, accoglienza, tradizione, arte e cultura, vogliamo offrire sicurezza ai cittadini nel pieno rispetto delle regole, ma soprattutto salvaguardare la dignità e la salute delle persone. Ringrazio l’Assessore alla Sanità del Comune di Trebisacce, Pino Campanella, per tutto l’impegno posto in essere nella lotta all’emergenza covid-19”.


Commenta

commenti