Home / Attualità / Trebisacce approva il bilancio di previsione entro il 31 dicembre: “Un record”

Trebisacce approva il bilancio di previsione entro il 31 dicembre: “Un record”

Continua, senza sosta, il cammino di rinnovamento della macchina comunale nella Città di Trebisacce, soprattutto nell’ambito della solidità economica-finanziaria dell’ente.

Per la prima volta, dopo decenni, grazie all’opera di tutta la struttura e all’impulso dettato dall’azione dell’Assessore al Bilancio, Avv. Roberta Romanelli, il Bilancio preventivo dell’ente è stato approvato dal Consiglio Comunale prima della fine dell’anno, come previsto dalla norma giuridica.

“Riuscire ad approvare il bilancio preventivo entro il 31 dicembre – ha dichiarato l’Assessore al Bilancio Roberta Romanelli – è stato un importante risultato, frutto di grande lavoro e di forte impegno da parte dell’ufficio finanziario e di tutti i responsabili che hanno collaborato al complesso processo di stesura. In questo modo abbiamo non solo dimostrato l’efficienza della nostra macchina amministrativa ma abbiamo, anche e soprattutto, evitato di sottostare ai limiti di gestione delle spese imposti dalla legge nei casi di approvazione del bilancio oltre termine e che, di fatto, rallentano i flussi e, quindi, le attività dell’ente. Non posso che dirmi soddisfatta ed orgogliosa del lavoro svolto, nonché in dovere di ringraziare il il rag. Leonardo Altieri e il dott. Francesco Pantano, Revisore dei conti, per la disponibilità e la collaborazione accordata, nonché per il lavoro svolto. Grazie alla gestione economia finanziaria degli uffici, tutti i cittadini possono guardare al futuro del nostro comune con fiducia e solide aspettative, consapevoli di essere di fronte ad un’amministrazione attenta e scrupolosa che persegue gli interessi di tutti. Con questo bilancio abbiamo dato ulteriore prova e conferma della grande attenzione che l’amministrazione comunale riserva ai vari ambiti di intervento comunali ed, in particolare, alle infrastrutture, alle scuole e ai servizi sociali”.


Commenta

commenti