Home / Attualità / Trebisacce, adeguamento sismico per la scuola De Amicis

Trebisacce, adeguamento sismico per la scuola De Amicis

trebisacceL’Amministrazione Comunale di Trebisacce, per il tramite dell’Assessore ai LL.PP. Dott. Filippo Castrovillari, comunica che, con Delibera di G.M. n. 36  del 14. 2.2017. E’ stato approvato il progetto definitivo relativo ad interventi di adeguamento strutturale. Sismico ed impiantistico per l’istituto scolastico Scuola Materna De Amicis, per un importo complessivo pari ad Euro 380.000,00.

Precisa l’assessore che, il Comune di Trebisacce. E’ stato fra i primi a perfezionare tutta la procedura per attingere ai finanziamenti previsti dal bando regionale. Al punto da essere definito “comune virtuoso”, per la puntualità e la completezza dei dati inseriti nel sistema ed entro i termini di scadenza previsti.

L’ennesimo intervento in favore delle scuole a conferma della particolare attenzione verso i bambini di Trebisacce. Il tema della sicurezza delle scuole è di grande attualità ed è uno dei principali obiettivi dell’attuale amministrazione.

La scuola è la palestra di vita e di cultura per la formazione della personalità dei giovani.

TREBISACCE, ADEGUAMENTO SISMICO

Vogliamo far studiare i bambini di Trebisacce in ambienti moderni, caldi, nuovi e sicuri.

Gran parte delle scuole di Trebisacce sono state oggetto di  interventi di ristrutturazione e restauro. Sono già stati programmati interventi sugli altri edifici, ivi compreso la palestra delle scuole elementari, così da ultimare il programma di messa in sicurezza di tutte le scuole.

Sono state le priorità dell’amministrazione comunale che non ha lesinato impegno e lavoro pur di raggiungere l’obiettivo.

I risultati sono stati ottimi.

Dopo quattro anni gli interventi nelle scuole dell’obbligo, saranno pari ad un investimento complessivo di circa 2 milioni di Euro.

Un sentito ringraziamento da parte del Sindaco a tutti coloro che hanno reso possibile il raggiungimento di tale risultato, ivi compreso la Prof.ssa Laura Gioia, nella sua qualità di Dirigente scolastico che ha sempre dimostrato, collaborazione e disponibilità nell’interesse primario dei bambini della scuola.

Commenta

commenti