Home / Attualità / Torna l’insegna all’ingresso di Marina di Sibari

Torna l’insegna all’ingresso di Marina di Sibari

È stata ripristinata la storica insegna di ingresso al quartiere di Marina di Sibari. I lavori sono stati conclusi nei giorni scorsi che hanno dato nuova luce al tabellone. L’insegna ha più di vent’anni e col tempo aveva perso alcune lettere e una parte della scritta “centro commerciale”. Anche l’impianto elettrico, a causa delle intemperie, era ormai saltato e non più funzionante. Ora, dopo anni, tutto è tornato agli antichi splendori. Anche se ormai sarebbe l’ora di rinnovare graficamente anche tutta l’immagine del villaggio e dell’intero comune per essere al passo con i tempi e le novità a livello di comunicazione.

Prosegue, dunque, l’opera di sistemazione e ammodernamento decisa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Papasso per l’estate in corso. Molti lavori, infatti, sono stati ritardati a causa dell’emergenza Covid-19 ma ora tutto sembra procedere per il meglio e sia la Marina che i Laghi di Sibari sono quartieri pieni di turisti e residenti che hanno deciso di trascorrere le vacanze in un comune ora covid-free e che ha avuto un solo contagiato da marzo ad oggi. L’unico virus che continua a minacciare la zona è quello degli incivili e degli sporcaccioni che continuano ad infestare entrambi i quartieri marinari di rifiuti gettandoli ovunque e creando numerosi disagi e danni, soprattutto, a livello di immagine. Proprio in questi giorni dall’Ente avevano annunciato tolleranza zero con multe salatissime.

A nulla, infatti, è servita l’attivazione della raccolta differenziata soprattutto a Marina di Sibari. Una parte dei residenti, infatti, continua imperterrita a sporcare le strade e i luoghi più nascosti ostinandosi a non conferire correttamente i rifiuti negli appositi mastelli e nei giorni previsti dal sistema comunale della raccolta differenziata.


Commenta

commenti