Home / Attualità / Torna a Cosenza il Festival del fumetto

Torna a Cosenza il Festival del fumetto

Si arricchisce, giorno dopo giorno, il cartellone che animerà la X edizione del Festival e Fiera del fumetto Le Strade del Paesaggio, in programma dal 23 settembre al 9 ottobre nella splendida cornice del centro storico di Cosenza. Mostre, cosplay, incontri, spazio games e area fiera. Una formula vincente che amplia notevolmente quest’anno la sua offerta, per festeggiare il traguardo dei primi dieci anni di vita. All’interno dell’Area Incontri, domenica 25 settembre a partire dalle ore 12:00, in collaborazione con Sergio Bonelli Editore e il fan club ufficiale dei Dylandogfili, un incontro imperdibile dedicato ai trent’anni di Dylan Dog che vedrà protagonisti due disegnatori di punta della serie creata da Tiziano Sclavi: Bruno Brindisi e Luca Raimondo
L’indagatore dell’incubo, torna dunque nella città dei Bruzi, per celebrare tre decenni di vita editoriale, ripercorrendo grazie alla presenza di due importantissimi disegnatori di questo amato personaggio la lunga vita di Dylan Dog, gli anni e le avventure trascorse ma soprattutto la narrazione di quello che succederà nel prossimo futuro. Un’occasione imperdibile, per celebrare un’icona del fumetto di tutti i tempi e le sue incredibili storie fra “amore e morte”, che hanno attraversato anche Cosenza con l’albo speciale ” Un amore mostruoso a Cosenza “, ambientato proprio nella città dei Bruzi. Un numero, diventato subito di culto per tutti gli appassionati della serie e non solo. L’incontro che si terrà nel primo fine settimana del Festival, sarà solo uno degli appuntamenti da annotare in calendario dell’Area editori e incontri che animerà il Teatro “A.Rendano” di Cosenza, con la presenza delle più importanti realtà di settore e tantissimi ospiti che presenteranno, nel corso del Festival, alcune fra le loro più recenti pubblicazioni.

(fonte: corrieredellacalabria.it)

Commenta

commenti