Home / Attualità / Teatro Mirto, quattro serate in riva al mare

Teatro Mirto, quattro serate in riva al mare

teatroTeatro, la Compagnia 8e9 Codex di Rossano organizza e promuove la prima stagione teatrale comica estiva. Un’edizione sperimentale di pura comicità – come ha spiegato Gianpiero Garofalo, direttore teatrale della compagnia 8e9 Codex e art director nonché ideatore del format Sipario d’Oro.  Mercoledì 2 e giovedì 3, venerdì 11 e sabato 12 agosto prossimi, nella cornice del Lungomare Centofontane di Mirto a Crosia, ritorna il celebre Sipario d’Oro. La kermesse, giunta all’ottava edizione, offrirà quattro serate all’insegna del divertimento. Sulla ribalta, che sarà allestita sulla promenade costiera della cittadina traentina, Bandiera Verde 2017, si esibiranno attori, comici, cabarettisti tra i più importanti del panorama calabrese.

SIPARIO D’ORO, UN’EDIZIONE DAVVERO SPECIALE

Quattro serate – spiega Garofalo – ognuna con una trama ed una filosofia teatrale differente. Ma tutte legate da un unico filo conduttore. Che è proprio quell’ilarità condita di valori tipica della commedia e del cabaret vernacolare. Un’iniziativa che abbiamo messo in piedi grazie anche alla generosa ospitalità dell’Amministrazione comunale di Crosia che ha sostenuto il progetto. Solitamente il teatro, in quanto tale e nell’opinione comune dovrebbe essere una prerogativa dei mesi invernali. Sappiamo che non è così. Considerato che negli anni passati proprio la Compagnia teatrale 8e9 Codex ha sdoganato questo principio. Portando in piazza migliaia di persone che con gusto hanno seguito e apprezzato le nostre commedie. Ci siamo riusciti a Rossano, vogliamo provarci anche a Crosia. In una comunità che ha da sempre una grande tradizione teatrale amatoriale.

Certo – aggiunge ancora Garofalo – il programma iniziale di questo Sipario d’oro estivo prevedeva, in principio, due spettacoli della nostra compagnia. Una perdita troppo importante, improvvisa ed inaspettata di uno dei nostri componenti, ad oggi, non ci pone nelle condizioni ottimali per regalare comicità e sorrisi alla gente. Al nostro posto, però, proporremo altri due spettacoli di qualità. Che garantiranno ugualmente lo standard della commedia comica per la quale 8e9 Codex, negli ultimi mesi, ha riscosso decine di premi ed apprezzamenti dalla critica. Spazieremo dal cabaret esilarante di Piero Procopio e chiuderemo con la commedia d’autore della compagnia La Torre; passando per la giovane compagnia dei Monachellari di Dipignano; poi ancora – conclude l’art director – una sorpresa che speriamo di definire nelle ultime ore. Per rendere questo Sipario d’Oro, davvero un’edizione speciale. Tutta da ridere!

 TEATRO, IL PROGRAMMA

Mercoledì 2 Agosto – Ore 21.30 – CHISSU E’ DE NOSTRI – Uno spettacolo di cabaret esilarante, giunto a oltre 2500 repliche e portato in scena per l’Europa e l’America da Piero Procopio, che racconterà vizi e virtù della nostra Calabria e della sua gente. Aneddoti, battute, storie vere lette in una chiave prettamente comica. Cabarettista televisivo e attore catanzarese, Procopio è reduce dalla bellissima esperienza di Eccezionale Veramente, talent ideato e diretto da Diego Abbatantuono, andato in onda lo scorso inverno su La7. Inoltre ha partecipato con successo a format televisivi come Italia’s Got Talent e Forum. È stato anche spalla teatrale di Ficarra & Picone, Fabrizio Fontana, Franco Neri, Sergio Friscia, Martufello e Dado.

Giovedì 3 Agosto – Ore 21.30 – A FURTUNA UN’E’ DE TUTTI – Commedia comica in due atti, scritta e diretta da  Rosanna Brecchi. Una commedia in salsa calabrese che ironizza sulla classica e consueta abitudine dei meridionali a piangersi addosso. Sarà portata in scena dalla Compagnia teatrale di “I Monachellari” di Dipignano, giovani artisti e prestigiosi interpreti della commedia da piazza.

Commenta

commenti