Home / Attualità / Tagliaferro eletto nuovo segretario del circolo PD area Rossano

Tagliaferro eletto nuovo segretario del circolo PD area Rossano

Di seguito la nota stampa di Giuseppe Tagliaferro nuovo segretario del circolo PD Area Rossano. Venerdì 27 si è svolta l’Assemblea degli iscritti del PD circolo Area Rossano per il rinnovo degli Organismi Dirigenziali. Dopo il periodo di commissariamento il sen. Cesare Marini ha ritenuto di chiudere tale fase e ha convocato l’Assemblea per ridare la direzione del partito alla sua legittima democrazia del gruppo dirigente locale. È stato l’inizio della costruzione di un unitario partito, seguiranno le assemblee dei circoli di Corigliano. Un evento, perché dopo la fusione tra i due ex comuni, si avvia la prima fusione di una forza politica voluta e partecipata dai iscritti e simpatizzanti. I lavori, alla presenza di una nutrita presenza di persone, sono stati introdotti dal Commissario Marini che ha dichiarato di aver trovato un partito sano, persone perbene e preparate, rammaricandosi che se la riorganizzazione fosse avvenuta prima si sarebbe affrontato le elezioni comunali in modo più adeguato.

È seguito l’intervento del segretario uscente, Giuseppe Tagliaferro, che ha evidenziato come la formazione del nuovo Governo Pd – 5 Stelle, si debba chiudere la stagione dell’odio e del razzismo, passando alla solidarietà e alla tolleranza, ricostruendo anche il senso di identità e comunità tra Sud e Nord d’Italia. Ha affermato che il nuovo Governo dovrà nei fatti compiere una “svolta” attesa dagli Italiani, con politiche del lavoro, affrontando seriamente il fenomeno dell’emigrazione all’estero dei giovani, puntando sul Mezzogiorno per cospicui investimenti nei settori Turismo e Agricoltura, valorizzando i porti che possano costituire un ponte tra l’Europa e i Paesi del Medio- Oriente, per scambi e transazioni commerciali. Ha proposto una manifestazione territoriale per la ” sanità”, perché al collasso.

Piano di rientro, con blocco delle assunzioni, ripartizione del fondo nazionale sulla spesa consolidata penalizzano il Sud, perché il parametro prevalentemente utilizzato negli anni è stato quello dell’anzianità della popolazione, che è maggiore al nord, che ha ricevuto trasferimenti aggiuntivi, sul cui ammontare ( spesa storica) si continua ad assegnare alle regioni del nord superiori fondi. Si è augurato che il Pd nella sua interezza, Corigliano-Rossano, sappia essere all’altezza della sfida per contribuire alla realizzazione effettiva della terza città della Calabria, porre le basi per un modello di città che possa diventare punto di riferimento della Calabria e del Sud. È seguito ampio dibattito dei presenti e di esponenti di circoli del Pd di comuni vicini che hanno condiviso la proposta di unire le forze per rivendicare insieme soluzioni alle emergenze del territorio, come quelli della sanità e infrastrutture mancanti. Su proposta dell’intera assemblea è stato eletto all’unanimità l’avvocato Giuseppe Tagliaferro nuovo segretario del circolo Area Rossano.


Commenta

commenti