Home / Breaking News / STRAGE DI CIVITA, il Procuratore di Castrovillari, Facciolla sequestra un’area del Raganello. Aperto fascicolo contro ignoti per omicidio colposo

STRAGE DI CIVITA, il Procuratore di Castrovillari, Facciolla sequestra un’area del Raganello. Aperto fascicolo contro ignoti per omicidio colposo

facciolla

Il Procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla
(fonte foto LaCnews24)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CIVITA Provvedimento della Procura della Repubblica di Castrovillari. È il primo atto dell’inchiesta aperta dopo la morte di dieci persone.  È in corso di esecuzione il sequestro probatorio dell’area del torrente Raganello ricadente nel territorio del comune di Civita, dove lunedì sono morti 10 escursionisti per un’onda anomala. A disporre il provvedimento è stato il procuratore di Castrovillari, Eugenio Facciolla, che ha aperto un fascicolo contro ignoti ipotizzando i reati di omicidio colposo, lesioni colpose, inondazione e omissione d’atti d’ufficio. Il provvedimento è in corso di esecuzione da parte dei carabinieri. Questa mattina il procuratore aveva annunciato di aver acquisito i primi documenti per avviare accertamenti sull’accaduto.(fonte Corrieredellacalabria.it)


Commenta

commenti