Home / Attualità / Strada Rossano-Sila, sopralluogo di Tansi

Strada Rossano-Sila, sopralluogo di Tansi

Anche il Capo della Protezione Civile regionale Carlo Tansi ha effettuato un sopralluogo sulla Strada Rossano-Sila. Che a causa delle forti piogge dei giorni scorsi ha subito una grave lesione. Tre le tipologie di intervento prospettate. La prima prevede di mettere in sicurezza la galleria paramassi con l’obiettivo di ripristinare con urgenza la viabilità; quindi verificare con l’ausilio dei rocciatori della Protezione Civile Regionale se altri massi si sono sganciati o stanno per sganciarsi dalla stessa parete; infine effettuare un’indagine più complessa nel medio termine relativamente allo stato dell’intero costone che si affaccia sull’arteria.

Gli interventi prevedono differenti avvii, durate e relative coperture finanziarie; da effettuare sul tratto comunale di strada interessata dalla frana.Nella mattinata odierna il Commissario BAGNATO, che ha accompagnato Tansi nel sopralluogo, era stato contattato telefonicamente dal Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio. Che ha sottolineato l’attenzione della Regione Calabria rispetto alla gravità del rischio di isolamento infrastrutturale del Centro Storico di ROSSANO prospettato all’indomani della frana; e per annunciare l’arrivo immediato della Protezione Civile Regionale per verificare lo stato dei luoghi e determinarsi sugli interventi più celeri.  

STRADA ROSSANO-SILA, CONFERMATA LA CHIUSURA AL TRAFFICO

Insieme a TANSI ed a BAGNATO vi erano il dirigente Giuseppe GRAZIANI, il responsabile della Protezione Civile comunale Luigi FORCINITI e la Polizia Municipale guidata dal Comandante Arturo LEVATO che ha confermato la chiusura, disposta con ordinanza, dell’arteria in questione al traffico pedonale e veicolare.


Commenta

commenti