Home / Attualità / Statti: neve e gelo hanno messo in ginocchio le aziende agricole

Statti: neve e gelo hanno messo in ginocchio le aziende agricole

«La neve e soprattutto il gelo della notte – dichiara il presidente di Confagricoltura Calabria Alberto Statti – hanno provocato danni e determinato pesanti conseguenze per le imprese agricole, Il cui peso economico sarà possibile quantizzare tra qualche settimana. Particolarmente esposto – continua la nota –, e dunque a rischio, il settore agrumicolo. Ma le dannose conseguenze riguardano anche la zootecnia, le colture orticole, frutticole, i vigneti, gli uliveti, le attività e le imprese agricole di montagna. Segnate dalla difficoltà nei collegamenti. A essere colpita dall’insolita ondata di maltempo è stata l’intera Calabria.

STATTI: IMMEDIATA ASSISTENZA ALLE IMPRESE

Ma non c’è dubbio che in alcuni contesti territoriali i danni sono stati decisamente più significativi».
«Confagricoltura Calabria – spiega il presidente dell’associazione – ha attivato tutti gli uffici delle sedi territoriali. Per garantire una pronta e immediata assistenza alle imprese, conclusa l’attività di monitoraggio e verifica. E nella speranza che la nuova ondata di maltempo annunciata per i prossimi giorni non aggravi ulteriormente la situazione si confronterà con il dipartimento Agricoltura. Per definire, ove possibili, modalità e strumenti di intervento per ristorare i danni».

Fonte: Corriere della Calabria

Commenta

commenti

Inline
Inline