Home / Attualità / Stagione teatrale torna a Corigliano

Stagione teatrale torna a Corigliano

stagione teatraleDopo alcuni anni di assenza torna in città la stagione teatrale. Era davvero un affronto per un centro che ha dato i natali a personaggi come Vincenzo e Aroldo Tieri e Vincenzo Valente, non potere registrare la programmazione di una stagione teatrale degna della migliore tradizione. Così rinasce e riparte in grande stile, la “Stagione teatrale”, organizzata da Pasquale Aversente, dinamico presidente dell’associazione “Futura” col patrocinio del comune ed i contributi del Consiglio regionale della Calabria e della Camera di Commercio di Cosenza.

STAGIONE TEATRALE, SEI GLI APPUNTAMENTI

Sono sei gli appuntamenti-spettacolo in programma, che s’alterneranno a partire da domani martedì 13 dicembre e fino al 29 aprile prossimi sul palco del Teatro Metropol di via Provinciale allo Scalo di Corigliano. Passiamoli in rassegna uno ad uno. Il sipario s’aprirà con “Cuori scatenati” scritto e diretto da Diego Ruiz (13 dicembre, ore 21), per poi proseguire con “Parenti serpenti” con Lello Arena (25 gennaio, ore 21) “San Francesco De Paula – L’opera” (17 febbraio, ore 21), “Maledetto Peter Pan” con Michela Andreozzi (18 marzo, ore 21) “Svergognata” con Antonella Questa (30 marzo, ore 21) e, a concludere, “I cinque linguaggi dell’amore” di Pierluigi Bartolomei (29 aprile, ore 21). L’abbonamento alla “Stagione teatrale” di Corigliano Calabro costa 45 euro per 4 appuntamenti-spettacolo (“San Francesco De Paula – l’opera” e “I cinque linguaggi dell’amore” sono fuori abbonamento), mentre i biglietti per i singoli appuntamenti costano 15 euro (platea) e 7,50 euro (galleria).

STAGIONE TEATRALE ALL’INSEGNA DELLO SPESSORE ARTISTICO

La prevendita per abbonamenti e biglietti è presso il “Caffè Alfieri” di Via Nazionale allo Scalo di Corigliano Calabro, ogni sera dalle ore 18 alle ore 20,30, oppure telefonando al numero 360.395626. L’organizzazione della “Stagione teatrale” di Corigliano Calabro ringrazia il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, ed il consigliere regionale Franco Sergio, il presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Klaus Algieri, ed il consigliere comunale di Corigliano Calabro Giampiero Dardano il quale ha seguito l’iter regionale per ottenere, oltre al contributo, pure una data per il musical su San Francesco di Paola, anche con la collaborazione del consigliere comunale e provinciale Franco Bruno. Si tratta di appuntamenti di un certo spessore artistico che, come sempre, cercheranno di accontentare tutti i gusti.

Ricordiamo che fino a qualche anno la stagione teatrale coriglianese era divenuta uno degli appuntamenti più attesi dell’intera regione, proprio per gli spettacoli che venivano proposti. Crediamo che anche quelli in programma a partire da domani riusciranno a riportare in auge la rassegna in ambito regionale. L’impegno è stato abbastanza intenso da parte del presidente dell’associazione Futura, Pasquale Aversente, il quale si è dovuto muovere per tempo per poter garantire la presenza sul palcoscenico del Metropol di compagnie di un certo spessore nazionale. Adesso non ci resta che accomodarci sulle poltrone del Metropol per goderci gli spettacoli. Appuntamento, dunque, a martedì 13 dicembre.

Commenta

commenti