Home / Breaking News / Sport: ottimi risultati per la Scherma Club Corigliano

Sport: ottimi risultati per la Scherma Club Corigliano

Nuovi gratificanti risultati per la Scherma Club Corigliano. Nei giorni scorsi, infatti, ad Assisi è andata in scena la seconda prova nazionale Kinder del Fioretto maschile. Prova numero quattro delle sei gare previste per l’assegnazione del titolo italiano. Per il team coriglianese, ottima  crescita e prestazione per Alessandro Madeo giunto diciottesimo causa la sconfitta nello scontro contro il toscano Matteo Franceschi. Ko che, dopo una disputa tirata, impedisce all’atleta jonico di arrivare alla finale a otto. Madeo che, grazie al buon viatico, nel ranking nazionale di categoria incrementa le possibilità di arrivare tra i primi dieci ottenendo la possibilità di partire come favorito nella prossima gara di Eboli il prossimo 15 aprile in attesa della successiva finale.

SPORT, SCHERMA: AL GRAN PRIX DI ASSISI, BENE PER MADEO.PROSSIMI APPUNTAMENTI EBOLI E RICCIONE 

In virtù del piazzamento nazionale ottenuto ad Assisi, non solo Madeo ma anche i suoi compagni di squadra potranno essere avvantaggiati nelle prossime prove per il ranking italiano. Per la compagine dell’istruttrice Emanuela Bruno, dopo Eboli ci sarà, infatti, la tappa di Riccione in calendario il 18 maggio. Per la comitiva coriglianese pronti a scendere in pedana, oltre a Madeo, per la categoria maschietti anche Manuel Campana e Emanuele Cerbella, per la divisione giovanissimi Samuele Bruno, Francesco Perri e Emanuele Malavolta, per la sezione Bambine Francesca Aversente. Periodo di intenso lavoro e preparazione per gli schermidori jonici tesi e pronti a nuove brillanti performance per portare a casa notevoli soddisfazioni e allori.

Commenta

commenti