Home / Breaking News / Sport e divertimento al primo raduno Coni Cosenza

Sport e divertimento al primo raduno Coni Cosenza

Raduno Sport Coni Cosenza

Raduno Sport Coni Cosenza

Due giorni all’insegna del divertimento, dell’aggregazione e dell’integrazione, come solo lo sport riesce a fare. Il primo raduno multidisciplinare dei centri di orientamento e avviamento allo sport che il CONI di Cosenza ha voluto organizzare per promuovere la pratica sportiva fra i giovani, svoltosi nel weekend del 24 e 25 settembre scorso nella bella cittadina montana di Camigliatello Silano, ha visto la partecipazione di oltre ottanta ragazzi e ragazze di età compresa fra i 10 e 14 anni. Che hanno allegramente invaso il campo comunale “Barone Collice”. Qui si sono svolte tantissime attività ludico-motorie sotto l’occhio vigile di tecnici, dirigenti e genitori. Specialità: calcio, basket, volley, badminton, judo, ginnastica artistica, fat bike, equitazione e rugby.

IL RADUNO Saluti iniziali a cura del Delegato provinciale CONI Francesca Stancati e del Vicepresidente Vicario regionale Alfredo Porcaro. Ospite d’eccezione l’atleta paralimpica Jenny Narcisi, reduce dai Giochi Olimpici di Rio 2016: “Siete fortunati, perché lo sport dà tanto. Ho avuto la grande soddisfazione di indossare la maglia azzurra e rappresentare il mio Paese alle Olimpiadi. Un sogno che si è avverato”. Al termine della manifestazione foto ricordo e medaglie per tutti.

(fonte quicosenza.it)

I giovani dello sport cosentino

I giovani dello sport cosentino

Commenti