Home / Ambiente / Spiagge calabresi al top per i bambini. Assegnate le Bandiere Verdi 2019

Spiagge calabresi al top per i bambini. Assegnate le Bandiere Verdi 2019

il lungomare di Centofontane di Crosia

Ci sono anche le coste di Cariati e Crosia tra quelle più adatte alle famiglie, scelte dall’Associazione italiana dei Pediatri. Venerdì 28 Giugno a Praia a Mare la cerimonia di consegna

Le coste della Calabria si confermano ancora una volta adatte ai bambini e alle famiglie. Per il 2019, infatti, l’associazione dei pediatri italiani ha assegnato ben 18 bandiere verdi (su 142 su tutto il territorio nazionale) alle spiagge della nostra regione. E tra queste ce ne sono due che ricadono nel nostro territorio: gli arenili di Cariati e di Pantano- Centofontane- Fiumarella a Crosia. Con quest’ultima giunta al suo sesto riconoscimento consecutivo.

Le regole ferree dei pediatri per l’attribuzione della Bandiera Verde restano sempre quelle: “Acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti per i grandi”.

Quest’anno la cerimonia nazionale di consegna delle bandiere verdi avverrà il prossimo 28 giugno 2019 a Praia a Mare (altro comune calabrese insignito del prestigioso vessillo).

Le 18 bandiere verdi calabresi sono Bianco, Bova Marina, Bovalino, Locri, Palmi, Roccella Jonica, Siderno (tutte in provincia di Reggio Calabria), Ricadi (Capo Vaticano), Nicotera (Vibo Valentia), Cariati, Mirto Crosia, Praia a Mare (Cosenza), Cirò Marina (Punta Alice), Isola Capo Rizzuto, Melissa (Torre Melissa) (Crotone), Santa Caterina dello Jonio, Soverato, Squillace (Catanzaro).

Commenta

commenti