Home / Attualità / SONDAGGIO – Cambieresti nome alla nuova Città?

SONDAGGIO – Cambieresti nome alla nuova Città?

Corigliano-Rossano sì, Corigliano-Rossano no. La fusione è una realtà, una bella realtà che rappresenta una speranza per le nuove generazioni che attendono di essere amministrate da un Governo capace e competente per iniziare – FINALMENTE – a dettare i tempi dello sviluppo nel territorio della Sibaritide. Ma con il referendum del 22 ottobre 2017 i cittadini delle due estinte Città non solo hanno scelto di unirsi in un’unica grande realtà urbana e municipale; hanno scelto anche il nome del nuovo Municipio. Un nome equo, adatto a principiare questo nuovo cammino istituzionale. C’è però chi dice che sia troppo lungo, poco efficace. Si può cambiare? È meglio lasciarlo così? Quale migliore occasione, allora, per lanciare un sondaggio. Fermo restando che per modificare la denominazione del comune occorre sentire le popolazioni interessate, con l’obbligo quindi, per le Regioni a statuto ordinario, di procedere a tal fine mediante referendum. Lo ha stabilito la Consulta, con la sentenza n, 237 dell’8 luglio 2004.

Sareste d’accordo a modificare, in futuro, il nome della Città?
105 votes
Vote

Commenta

commenti