Home / Attualità / Solidarietà della Fidelitas ai lavoratori disoccupati di Longobucco, Bocchigliero e Campana

Solidarietà della Fidelitas ai lavoratori disoccupati di Longobucco, Bocchigliero e Campana

fidelitasUn pensiero di solidarietà la Fidelitas lo ha rivolto ai disoccupati dei territori di Longobucco, Bocchigliero e Campana. A quei tanti padri di famiglia che giornalmente cercano di portare il pane a casa e tentano in tutti i modi di garantire una vita dignitosa alle proprie famiglie.

Con queste parole il Presidente dell’associazione socio culturale di promozione sociale. Territoriale nonché di volontariato denominata Fidelitas, l’avvocato Giuseppe Vena. A nome di tutti i soci, esorta gli Organi politici. Ad attivarsi per rassicurare i  disoccupati circa la problematica in esame e soprattutto  risolvere concretamente le criticità e le problematiche in atto.

SOLIDARIETA’ DELLA FIDELITAS AI LAVORATORI DISOCCUPATI

Le Istituzioni hanno l’obbligo di rilanciare l’economia di questi territori. Che presentano tante potenzialità non sfruttate, per garantire opportunità lavorative agli abitanti e creare la classe dirigenziale del domani.

I lavoratori vanno sostenuti moralmente ed aiutati economicamente dalle Istituzioni, proprio per superare questi momenti di difficoltà.

Chi è al Governo ha l’obbligo morale di non deludere gli elettori.

Noi della Fidelitas – fa sapere l’avvocato Giuseppe Vena – abbiamo appreso che nei giorni scorsi, i disoccupati di Longobucco, Bocchigliero e Campana si sono riuniti nella sala consiliare del comune di Longobucco   per esternare la loro preoccupazione circa lo stato di disoccupazione che rischia di protrarsi per i mesi a venire; e per tal motivo esterniamo, con commozione, il nostro sentimento di solidarietà.>

Commenta

commenti