Home / Attualità / Solidarietà,Corigliano. Azienda ortofrutticola dona clementine

Solidarietà,Corigliano. Azienda ortofrutticola dona clementine

Solidarietà. Azienda Malagrinò di Corigliano dona clementine ai terremotati

solidarietà

Clementine della Sibaritide

Solidarietà.L’ingrosso Prodotti Ortofrutticoli Giorgio Malagrinò, con sede in contrada Oliveto di Corigliano Calabro, nella mattinata odierna ha inviato una quantità notevole di clementine prodotte in loco. Donazione effettuata in direzione Camerino, comune in provincia di Macerata, noto ai più perché sede universitaria, tra i luoghi maggiormente colpiti dal terremoto verificatosi nel Centro Italia lo scorso mercoledì 26 ottobre.

Un atto d’amore, spontaneo, con il quale l’Ingrosso Prodotti Ortofrutticoli Giorgio Malagrinò, operante dal 1991 nel settore del commercio ortofrutticolo, ha inteso testimoniare la propria concreta vicinanza alle popolazioni colpite dal recente terribile evento sismico. La donazione di clementine, gustoso e prelibato frutto che della Piana di Sibari ne è il simbolo per eccellenza, per tentare di alleviare le sofferenze e i disagi delle centinaia di cittadini sfollati, costretti a dormire in questi giorni nelle tende, e regalare loro, così facendo, un sorriso.

L’Ingrosso Prodotti Ortofrutticoli Giorgio Malagrinò – divenuto oramai un punto di riferimento nel settore agrumicolo, specializzandosi in una fiorente attività d’importazione ed esportazione con i Paesi europei e quelli magrebini – ha provveduto a contattare personalmente i responsabili della Croce Rossa Italiana di Camerino, che hanno accolto con gioia e gratitudine tale idea. Una bella pagina di solidarietà e generosità che rende onore all’Ingrosso Prodotti Ortofrutticoli Giorgio Malagrinò per averla concepita e fattivamente realizzata e all’intera Calabria. La solidarietà è una virtù e ogni gesto compiuto in tal senso merita di essere accompagnato dal silenzio. A volte, tuttavia, si rende utile e necessario divulgare, a mo’ di esempio, quanto di buono viene realizzato, soprattutto se proveniente da un contesto difficile ed a favore di quanti vivono una situazione di estrema difficoltà.

 

Commenti