Home / Attualità / Soddisfazione del sindaco di Cassano Gianni Papasso per il 3° megalotto ss 106

Soddisfazione del sindaco di Cassano Gianni Papasso per il 3° megalotto ss 106

Gianni PapassoEppur si muove. Questa la sintesi della soddisfazione espressa dal Sindaco di Cassano All’Ionio, Giovanni Papasso, alla notizia diramata dal CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica) per cui a breve partiranno i lavori per il terzo Macrolotto della SS 106 Jonica per il tratto Sibari – Roseto Capo Spulico e gli stessi avranno inizio proprio nel Territorio del Comune di Cassano All’Ionio. “La notizia, significativa ed importante, venuta fuori dalla seduta del CIPE del 10 Agosto” ha dichiarato Giovanni Papasso “accoglie il mio plauso e quello dell’intera Amministrazione che mi onoro di guidare. Finalmente uno spiraglio per potenziare i collegamenti tra la Sibaritide e il resto del Paese. Ringrazio il Governatore della Calabria, Mario Oliverio, per l’impegno profuso e tutti coloro i quali hanno mediato presso gli uffici di Stato affinché ciò fosse possibile. Lapprovazione del progetto definitivo dei primi 18 chilometri, che ricadono nel Comune di Cassano All’Ionio, e riguardano il primo tratto del Macrolotto 3 della SS.106 e la definizione del finanziamento necessario  per il completamento dell’intero progetto sono sintomi che qualcosa si sta muovendo. Come Amministrazione non siamo mai rimasti fermi a guardare. Abbiamo partecipato a tavoli di confronto e riunioni con altri sindaci del comprensorio recandoci anche, quando lo si è ritenuto necessario, direttamente a Roma a protestare. Finalmente è arrivata la buona novella che da tempo aspettavamo e siamo lieti che tutto avrà inizio proprio nel territorio di Cassano All’Ionio Speriamo” ha detto Papasso “che questo sia solo l’avvio di un trampolino di lancio per permettere al Territorio di uscire da una situazione trasporti poco felice e che coinvolge tutta l’Italia e questo possa essere un volano di sviluppo per la vocazione turistica del nostro comprensorio”. Dal CIPE arrivano notizie per cui sono state sbloccate opere infrastrutturali attese da tempo, dopo aver preliminarmente approvato l’individuazione delle Aree tematiche nazionali e approvato il riparto generale delle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione territoriale (FSC) ha disposto l’assegnazione delle risorse per finanziare, a valere sul medesimo fondo, gli interventi contenuti nei “Patti per il Sud” dando il via al Masterplan per il mezzogiorno, il piano del Governo per rilancio economico delle regioni del Sud Italia. Per la Regione Calabria sono stati svincolati 1.198,7 milioni di euro; “Come Amministrazione Comunale” ha concluso il Sindaco di Cassano All’Ionio “saremo vigili ed attenti affinché i lavori vengano svolti secondo la normativa vigente e siano completati nel più breve tempo possibile”.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*