Home / Breaking News / Sicurezza, Antonio Stasi (FI Giovani Rossano): “Urge istituire un corpo di sicurezza locale per tutelare i cittadini nel centro storico”

Sicurezza, Antonio Stasi (FI Giovani Rossano): “Urge istituire un corpo di sicurezza locale per tutelare i cittadini nel centro storico”

COMUNICATO STAMPA

Antonio StasiLa condizione di totale incertezza sociale imperniatasi, oramai, in questa nostra avulsa e confusa società è a dir poco agghiacciante e repellente.
Il fenomeno della micro e macro criminalità organizzata presente in tutto il territorio nazionale e, specificatamente, nel meridione d’Italia rappresenta una piaga che piega il claudicante tessuto economico dei nostri territori. La vita dell’essere umano viene svilita e ridotta a un niente comprimendo in tutto e per tutto quel sacrosanto diritto alla sicurezza codicisticamente cristallizzato in questa nostra fanta democrazia garantista.
Orbene, alla luce di quanto esposto, nella notte tra il 15 e 16 Novembre u.s., un’anziana donna è stata aggredita da due criminali nella propria abitazione sita nel centro storico cittadino. I due malviventi, con atto criminoso, hanno imbavagliato e legato i polsi della anziana donna rovistando e mettendo a soqquadro la casa rubando pochi danari. Susseguentemente al furto e all’aggressione, i due delinquenti si sono dati alla fuga lasciando la malcapitata donna in condizioni disperate soccorsa soltanto nella tarda mattinata dagli abitanti del rione.
Una donna ferita nella sua dignità e deturpata nel suo essere DONNA e anziana, inerme dinanzi a un crimine messo in atto da due derelitti e disadattati della società. Una situazione alquanto deplorevole e vergognosa in un territorio, oramai, abbandonato a se stesso da uno Stato che, in nome della spending review, ha soppresso un presidio giudiziario e ridotto il numero delle forze dell’ordine.

La nostra Città e, precipuamente, il nostro centro storico riversa in uno stato di abbandono e isolamento totale abitato per lo più da anziani.
Credo, inoltre, che qualora uno Stato garantista non riesca a tutelare l’incolumità dei propri cittadini, un’amministrazione comunale diligente, di qualsiasi colore politico, ha l’onere di proteggere un diritto sacrosanto quale è la sicurezza.
Pertanto, a tal uopo, rivolgo un appello al Comune di Rossano e alle istituzioni pubbliche di istituire un corpo di sicurezza locale, coadiuvato dalla polizia municipale e dalle forze dell’ordine, teso a tutelare h24 l’incolumità dei cittadini del centro storico quartiere per quartiere.
La sicurezza è un concetto talmente nobile che oggi continua ad essere svilito, depauperato e depredato da parte di uno Stato sordo e assente alle istanze del suo popolo.
Auspico, in conclusione, che la proposta formalizzata venga presa seriamente in considerazione al fine di poter garantire l’incolumità dei nostri cittadini residenti nel meraviglioso borgo antico così che episodi di tale gravità non si ripetano più.

Antonio Stasi
Coordinatore Forza Italia Giovani Rossano

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*