Home / Breaking News / Sibari, poliziotto di Rossano si toglie la vita

Sibari, poliziotto di Rossano si toglie la vita

stazione-ferroviaria-sibariLa paura di dover combattere una grave malattia. Sarebbe stato questo, secondo le prime indiscrezioni,  il movente che avrebbe spinto G.M. poliziotto di 44 anni residente a Rossano a togliersi la vita. Con un colpo di pistola al petto e indosso la sua divisa, nella stazione ferroviaria di Sibari dove lavorava l’uomo ha posto fine alla sua vita, lasciando moglie e figli. Proseguono nel frattempo le indagini, coordinate dalla procura di Castrovillari ed affidate agli agenti del Commissariato di Polizia, per accertare la veridicità del movente.

Commenta

commenti

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*