Home / Breaking News / Sequestrata dal Corpo Forestale costruzione abusiva nel Parco del Pollino

Sequestrata dal Corpo Forestale costruzione abusiva nel Parco del Pollino

corpo-forestale-dello-statoGli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Sant’Agata di Esaro (CS), durante l’attività di controllo del territorio nell’Area Protetta del Parco Nazionale del Pollino, rinvenivano su suolo comunale in località “Pettoruto” del Comune di San Sosti (CS) un manufatto in costruzione, da destinare a deposito temporaneo per i rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata, prodotti da una Residenza Assistenziale per anziani.
Effettuati i dovuti accertamenti ed interpellato il responsabile tecnico della struttura residenziale, si rilevava che la struttura, ancora in costruzione, veniva realizzata senza il necessario Permesso di Costruire da parte del Comune di San Sosti e senza le ulteriori autorizzazioni previste per legge.
Infatti, la zona è sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico – ambientale e ricade in area Z.P.S. nonché in zona 2 del Parco Nazionale del Pollino.
Si è proceduto pertanto al sequestro penale del manufatto. I trasgressori sono stati deferiti all’A.G. competente.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*