Home / Breaking News / Scuola, università e impresa in rete per lo sviluppo. “Orientagiovani” al cinema Citrigno

Scuola, università e impresa in rete per lo sviluppo. “Orientagiovani” al cinema Citrigno

COMUNICATO STAMPA

orientagiovaniSCUOLA, UNIVERSITA’ E IMPRESA: IN RETE PER LO SVILUPPO” è il tema scelto per la XXIIª edizione di Orientagiovani che si svolgerà mercoledì 18 novembre presso il Cinema Citrigno a Cosenza,con inizio alle 10,00.  L’iniziativa, rivolta ai ragazzi del IV e V anno degli istituti di scuola superiore della provincia di Cosenza,  intende sottolineare l’opportunità di favorire l’incontro tra giovani ed imprese per ridurre la distanza  che separa la domanda delle imprese e l’offerta di capitale umano formato nelle scuole e nelle università.
Gli studenti dialogheranno a viso aperto con imprenditori, rappresentanti delle istituzioni, ricercatori. Si parlerà di orientamento al mondo del lavoro, di cultura d’impresa, di come formare una nuova classe dirigente e imprenditoriale, come riscoprire la cultura dei mestieri, come rilanciare l’istruzione tecnica e l’istruzione professionale.
Interverranno il presidente di Unindustria Calabria Natale Mazzuca, la responsabile per la Calabria degli Affari Istituzionali dell’Enel, Rossella Sirianni, la responsabile Comunicazione, Promozione e Marketing dell’Autorità Portuale di Gioia Tauro, Concetta Schiariti, il professore Ordinario di Fisica all’Università della Calabria e Componente del Direttivo di PNICube, Riccardo Barberi.
I lavori, moderati dal direttore di Confindustria Cosenza, Rosario Branda, saranno conclusi dall’assessore regionale all’Istruzione Federica Roccisano.
Gli studenti del “Pezzullo” di Cosenza, vincitori del “Premio Innovazione” del concorso nazionale latuaideadimpresa®per il 2014 racconteranno la loro esperienza.
Confindustria Cosenza ripropone tutti gli anni questo incontro di orientamento con le scuole per diffondere una cultura che valorizzi la capacità delle imprese di creare lavoro e sviluppo. Orientagiovani è un viaggio alla scoperta dei cambiamenti che portano a un nuovo paradigma del lavoro esplorando quei percorsi formativi che aprono sbocchi occupazionali per i giovani in linea con le esigenze delle imprese.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*