Home / Breaking News / Sbarchi, risposta dei Giovani Democratici al sindaco di Corigliano

Sbarchi, risposta dei Giovani Democratici al sindaco di Corigliano

giovani democraticiAlle porte dell’ ennesimo sbarco di immigrati che arriverà nel Porto della Sibaritide noi GD Corigliano ci sentiamo in dovere di metterci a disposizione delle varie e qualsiasi Associazioni che presteranno il loro soccorso a gente che scappa dal proprio territorio in cerca di un futuro migliore.. In questi casi qualsiasi concetto stereotipato dovrebbe essere messo da parte. si tratta di aiutare chi ha bisogno…
Attendiamo comunque un imminente intervento da parte del Governo Centrale che debba gestire meglio ed incrementare i fondi dei servizi sociali destinati, sopratutto, alle città come Corigliano Calabro che vivono realtà quotidiane non solo legate agli sbarchi ma anche a flussi migratori dell’est-europa.
Siamo coscienti delle gravi difficoltà in cui versa l’amministrazione, difficoltà che si ripercuotono sui servizi, ma è spiacevole sentir dire al nostro Sindaco che pensa di non intraprendere alcuna azione di accoglienza nei confronti dei migranti in arrivo nel nostro porto.
Considerato che molto spesso nella prima accoglienza l’amministrazione è affiancata dalle molte associazioni di volontariato, Caritas e Croce Rossa su tutte, che spesso si occupano loro del vero sostegno.
Corigliano è solo un passaggio, un porto, uno sbarco, perché quasi sempre gli sbarchi sono seguiti dallo smistamento dei migranti nei Centri di Accoglienza di altre Città, vorremmo capire cosa ha da polemizzare e lamentarsi quindi il nostro Sindaco.
Dovesse confermare il non utilizzo delle proprie forze e dei propri mezzi l’amministrazione, saremo noi GD di Corigliano e di Rossano, a scendere sul porto e dare disponibilità a qualsiasi associazione necessiti dell’aiuto e del supporto.
SI TRATTA DI DIRITTI UMANI.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*