Home / Attualità / Santa Messa all’Hospice di Cassano

Santa Messa all’Hospice di Cassano

santa messaSi è svolta lunedì scorso 26 marzo nel contesto di una celebrazione coinvolgente ma senza eccessi la Santa Messa officiata all’Hospice  “San Giuseppe Moscati” di Cassano allo Ionio da S.E. Mons. Francesco Savino, Vescovo di Cassano Ionio. La cerimonia è stata inserita nel programma di eventi per la Settimana Santa dal cappellano  don Nunzio Veltri; unitamente ai volontari dell’Avo  guidati da Mimmo Canonico, dal personale dell’Hospice e con il  Responsabile della Struttura, dott. Francesco Nigro Imperiale. Nell’omelia il vescovo Savino tra l’altro ha sottolineato l’importanza di stare accanto  agli ammalati; di non lasciarli soli  nella sofferenza. “Cristo è negli ammalati, nei poveri, negli ultimi. Dove c’è  sofferenza c’è Cristo e dare amore a chi soffre significa avvicinarsi a Cristo”.

SANTA MESSA, MESSO IN RISALTO IL SERVIZIO SVOLTO VERSO GLI AMMALATI

Ha poi messo in risalto il servizio svolto all’Hospice  verso gli ammalati. Ringraziando gli operatori sanitari della struttura  per il lavoro che svolgono, quotidianamente  accanto al dolore e alla sofferenza. E complimentandosi  con il dott. Nigro Imperiale, la sua equipe e i volontari dell’A.V.O. per la professionalità e l’umanità. La funzione religiosa, ha visto la partecipazione attenta di quanti erano presenti nell’ascoltare la parola. Fopo la comunione amministrata agli ammalati dal vescovo Savino, si è conclusa la Santa Messa con gli auguri di una serena  Pasqua a tutti.

Il dott. Nigro Imperiale ha voluto ringraziare sua eccellenza per gli elogi al personale della  struttura; nonché per il sostegno spirituale agli ammalati e  per le iniziative scientifiche sulle cure palliative promosse.

Commenta

commenti