Home / Attualità / San Giovanni in Fiore tra i primi Comuni calabresi a dotarsi di altalena per bambini con disabilità

San Giovanni in Fiore tra i primi Comuni calabresi a dotarsi di altalena per bambini con disabilità

 

«E’ stata montata ieri mattina ed è già funzionante la prima altalena per bambini con disabilità a San Giovanni in Fiore, che, peraltro, risulta essere  tra i primi Comuni in Calabria a dotarsi di un’attrezzatura che consente ai bambini disabili di dondolarsi su di un’altalena». È quanto afferma l’assessore al decoro urbano ed allo sport, Leonardo Straface, che esprime soddisfazione per la scelta assunta e portata avanti.
«Ritenendo che il bello non è ciò che appare, ma ciò che è – prosegue Straface – sono convinto che il decoro urbano  possa e debba tradursi anche in accessibilità e funzionalità urbana. In questa ottica è stato deciso l’acquisto e l’installazione dell’altalena per bambini disabili che come gli altri devono poter godere della gioia di dondolarsi in un parco pubblico. La struttura montata, infatti, permette un dondolamento simile a quello delle comuni altalene, consentendo l’accesso  al bambino con la sua carrozzina in un abitacolo protetto. Tale azione, che ritengo la più bella e soddisfacente della mia attività di assessore sotto ogni punto di vita e soprattutto sotto il profilo umano, si inserisce nell’azione di risistemazione e rivalutazione dei luoghi pubblici cittadini che da tempo stiamo portando avanti cercando di far convivere il bello con la efficienza e l’accessibilità. L’altalena, infatti, completa l’opera di sistemazione del parco giochi e della villetta del quartiere Palla Palla, ma tanta altre iniziative sono state poste in essere in queste ultime settimane, soprattutto dopo il periodo di lockdown, in cui siamo stati costretti a fermare l’attività di manutenzione ordinaria che ci aveva visti sempre vigili ed attenti in questi anni».
«Da pochi giorni, infatti – conclude Straface – sono state ultimate altre importanti opere manutentive, tra cui l’installazione delle nuove pensiline alla fermata degli autobus, nel mentre proseguono i lavori di pulizia e sfalcio erba. In questa direzione proseguiremo con immutata passione e con la determinazione di sempre fino a fine mandato al servizio della comunità».

Commenta

commenti