Home / Breaking News / Salvini vuole affidare la Lega calabrese a un deputato di Bergamo

Salvini vuole affidare la Lega calabrese a un deputato di Bergamo

Salgono le quotazioni di Cristian Invernizzi come nuovo commissario regionale dei salviniani. Sullo sfondo le polemiche tra alcuni esponenti reggini e il deputato Furgiuele

salviniLe indiscrezioni si rincorrono da giorni e, tuttora, non c’è nulla di ufficiale. Sembra molto probabile, però, che da qui a breve la guida della Lega calabrese passerà nelle mani di un deputato bergamasco, Cristian Invernizzi (foto); che per volere di Matteo Salvini dovrebbe subentrare nel ruolo che finora è stato del parlamentare lametino Domenico Furgiuele. Il commissariamento del partito calabrese dovrebbe rientrare in una fase di riorganizzazione che porterà, su scala nazionale, al completamento del processo di mutazione della Lega in nuovo partito non più a trazione nordista ma a spiccata matrice sovranista.

È chiaro che però la riorganizzazione territoriale voluta dal ministro dell’Interno tornerà utile. Anche per cercare di mettere un freno alle polemiche interne ai leghisti calabresi che di recente, più volte, hanno visto contrapposti alcuni esponenti reggini con il deputato lametino. Ed è altrettanto ovvio che l’arrivo in Calabria di un commissario bergamasco serva al leader a controllare in maniera più stringente le new entry nella Lega; nonché a indirizzare le scelte in vista di appuntamenti elettorali importanti come le Europee e le Regionali.

Fonte: Corriere della Calabria

Commenta

commenti