Home / Breaking News / Salvini a Rossano per Antoniotti

Salvini a Rossano per Antoniotti

matteo-salviniMatteo Salvini a Rossano per sostenere la candidatura a Sindaco di Giuseppe Antoniotti. Con lui, in Calabria e nella Sibaritide, ci saranno anche il Senatore Raffaele Volpi segretario di Presidenza del Senato della Repubblica, il Deputato Angelo Attaguile già componente della Commissione parlamentare antimafia, Domenico Furgiuele Coordinatore regionale NcS, Bernardo Spadafora Primo dirigente regionale NcS ed il Coordinatore territoriale Egidio Perri.
Tribunale di Rossano, Strada Statale 106 e tutela delle produzioni agricole del territorio: saranno queste le tre grandi questioni inserite all’interno di un dossier che il candidato a sindaco Giuseppe Antoniotti consegnerà pubblicamente al leader nazionale di NcS, per coinvolgerlo direttamente nella battaglia di civiltà che la Sibaritide sta combattendo da anni contro uno Stato sordo alle istanze del territorio.
L’appuntamento con Matteo Salvini è fissato per il prossimo Martedì 24 Maggio 2016 alle ore 19, in piazza Bernardino Le Fosse, a Rossano Scalo.
Una tappa importante e molto attesa quella di Rossano – dichiara il coordinatore cittadino di NcS Egidio Perri – perché ad un territorio come il nostro, dove le aspettative della gente sono state finora completamente e puntualmente disattese e tradite da coloro che dovevano essere i referenti politici, servono certezze. La presenza di Salvini, giovane ed emergente leader politico italiano, rappresenta un modo per cercare di rinsaldare il rapporto di fiducia, ormai decaduto, tra i cittadini di Rossano e della Sibaritide con le Istituzioni. Al momento, nel panorama politico italiano, Salvini è l’unico interprete dei principi fondanti della destra, che si ritrovano – precisa ancora – nella tutela dell’identità nazionale, nell’affermazione del diritto alla giustizia, alla sicurezza e alla legalità, nella doverosa difesa della famiglia.
Saremo a Rossano e nella Sibaritide – dichiara il coordinatore regionale di NcS Domenico Furgiuele – con il nostro leader nazionale e lo stato maggiore di NcS, per ribadire, ove ve ne fosse bisogno, chi rappresenta il vero centrodestra a Rossano. La scelta di supportare il progetto politico di Antoniotti, infatti, è legata ad un principio di coerenza e serietà soprattutto nel panorama allarmante e destabilizzante come quello che si è profilato in questa Città e un po’ in tutta la Calabria, dove destra e sinistra camminano ormai a braccetto in un incomprensibile trasversalismo messo in atto solo per accumulare voti. Tutto ciò – continua – si evince dal fatto che a Crotone, a Rossano e a Cassano allo Ionio, dove altre forze politiche ben più radicate, non saranno presenti, se non nascoste, come anonimi figuranti, nei meandri della miriade di liste civiche prive di identità, il movimento Noi con Salvini sarà presente con proprie liste ed il proprio simbolo. Di fatto – conclude il Coordinatore Regionale – il nostro movimento risorge o, meglio, sorge dalle ceneri del Centro-Destra. Il movimento che fa capo a Matteo Salvini, per la prima volta presente alle amministrative in Calabria, sarà l’unica forza ad innalzare il vessillo, tra le macerie di altri partiti volgenti verso un ineludibile tramonto, di una vasta area politico-culturale da molto tempo orfana di giusti riferimenti e castigata da troppi “cattivi interpreti”.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*