Home / Breaking News / Salvati: l’alternativa, un nuovo modo di intendere la politica e Di amministrare.

Salvati: l’alternativa, un nuovo modo di intendere la politica e Di amministrare.

filomena-grecoIo sto con l’Alternativa e Filomena Greco, candidata a Sindaco di Cariati.
Tale scelta, fatta unitamente a tutti i miei amici e sostenitori, è stata determinata dalla volontà di creare veramente un modo nuovo di intendere la politica e di amministrare il nostro Comune, basato sul confronto e sulla partecipazione diretta dei cittadini alle importanti e fondamentali scelte che dovranno essere assunte dalla futura amministrazione per fare uscire Cariati dal baratro in cui è finita.
L’Alternativa perché è una coalizione formata da persone libere da ogni sorta di condizionamenti, capaci e vogliose di dare il proprio contributo disinteressato per una reale crescita sociale, morale ed economica della nostra comunità e ridare finalmente dignità a Cariati, dopo anni di totale incuria ed abbandono, non solo ambientale ed estetico.
L’Alternativa perché é un laboratorio politico che persegue l’idea di come organizzare la nostra città e renderla più vivibile e bella, difendendola dalla crisi che l’attanaglia e la violenta quotidianamente e che costringe interi nuclei familiari a trasferirsi al nord ed all’estero in cerca di lavoro.
L’Alternativa perché é un’aggregazione costruita su un comune spirito di collaborazione nell’interesse generale per meglio affrontare il triste momento che viviamo e ridare speranza ai cittadini e soprattutto ai giovani.

L’Alternativa perché persegue esclusivamente gli interessi collettivi e non è fondata su un mero accordo di potere tra chi ha amministrato e sostenuto l’amministrazione uscente ed è, dunque, responsabile della disastrosa situazione in cui si trova Cariati, ed oggi è costretto per compiacimento altrui ad esprimere critiche e giudizi negativi della stessa, rinnegando addirittura se stesso, e chi, pur essendo stato per tanti anni un oppositore, anche “duro e puro”, si è recentemente ricreduto solo per tutelare i propri interessi personali e di bottega.
L’Alternativa perché è leale nei confronti dei cittadini, non proponendo la farsa delle “larghe intese” giustificata come unica strada per ridare centralità al nostro territorio, ma che in realtà cela il tentativo di conservazione del potere e degli interessi esclusivi dei “soliti noti” a scapito degli interessi della collettività, con buona pace di tutti i cittadini che dalla politica si aspettano soluzione dei problemi e trasparenza.
Sergio SALVATI

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*