Home / Attualità / Presentato e inaugurato a Mirto Crosia il “ Salus center ”

Presentato e inaugurato a Mirto Crosia il “ Salus center ”

È stato formalmente presentato e inaugurato il “ Salus center ”. Una nuova e moderna realtà sanitaria situata a Mirto Crosia in Via Sandro Pertini, di fronte il palazzetto dello sport. Si tratta di una struttura in cui si effettuano attività di fisioterapia e riabilitazione.

A inaugurare la moderna e confortevole sede è stato il dottor Francesco Lapietra. Con lui, per il fatidico taglio del nastro, anche il sindaco di Crosia, Antonio Russo e il parroco della parrocchia “San Giovanni Battista” di Mirto, don Giuseppe Ruffo, che ha benedetto i locali e chi vi lavora.

Il Primo cittadino nell’esternare gli auguri personali e dell’istituzione che rappresenta, ha sottolineato l’importanza del servizio che una struttura di questa natura riesce a offrire a Crosia e all’hinterland. L’avvocato Russo, inoltre, ha messo in risalto lo sforzo che è stato necessario per avviare un centro di questo genere. .

Don Giuseppe Ruffo, ha evidenziato l’importanza della fisioterapia e la necessità di andare incontro alle persone. Ha fatto notare il bisogno dell’ascolto. Don Ruffo, ha invitato a un supporto concreto a chi ha bisogno, sia da un punto di vista fisico che morale.

CROSIA, INAUGURATO IL ” SALUS CENTER “

Il dottore Lapietra, a cui tocca il compito di coordinare tutte le attività che si svolgono all’interno del Salus center, ha presentato il centro sia da un punto di vista strutturale che nelle prestazioni che vengono erogate quotidianamente. Ha sottolineato che nell’immobile oltre a un’accogliente sala d’attesa, sono stati realizzati altri ambienti: una stanza dedicata alle visite e ai trattamenti manuali, sei box per terapie strumentali, una palestra per rieducazioni funzionali e posturali.

I servizi igienici sono strutturati in modo da essere accessibili dai disabili. Il dottore Lapietra, infine, ha riferito che presso il Salus center è possibile effettuare valutazione fisioterapica, manipolazione fasciale, rieducazione motoria funzionale, tecarterapia, ma anche Laser Nd – Yag, onde d’urto, ipertermia, massoterapia, inoltre – ha proseguito Lapietra – si esegue magneto total body, elettroterapia completa, laser Ird, ultrasuoni, valutazione e trattamento posturale, riflessologia plantare, linfodrenaggio manuale.

Una realtà innovativa, dunque, interamente dedicata al servizio della salute. Il Salus center, privo di barriere architettoniche,  è nato per rispondere alle esigenze del comprensorio della valle del Trionto e del basso Jonio cosentino. Al suo interno è prevista la possibilità di realizzare incontri tematici di carattere socio culturale, con concreti momenti di confronto fra esperti e cittadini.

La carriera del dottore Lapietra è ricca di formazione ed esperienza. Di origine calabrese, è nato ed è vissuto a Pordenone (ancora oggi vi abitano i genitori), ma dai tempi degli studi universitari ha preferito ritornare nella sua Calabria. Laureato in Fisioterapia presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro, ha proseguito la sua formazione con numerosi corsi di aggiornamento in varie città d’Italia. Ha accumulato negli anni un’ampia esperienza lavorativa.

Commenta

commenti