Home / Breaking News / Sabato 30 il candidato a sindaco Tonino Caracciolo parlerà di sanità negata

Sabato 30 il candidato a sindaco Tonino Caracciolo parlerà di sanità negata

di REDAZIONE

tonino-caracciolo-3Lo aveva già dichiarato a L’Eco dello Jonio nell’intervista pubblicata sul numero 96 del nostro settimanale (http://www.ecodellojonio.it/rossano-caracciolo-apre-alle-primarie/): al candidato a sindaco Tonino Caracciolo e al suo movimento #RossanoFutura non interessa la potenziale ed eventuale realizzazione del Nuovo Ospedale Unico della Sibaritide, quanto il pieno ripristino delle strutture sanitarie preesistenti, nelle quali c’è bisogno di riportare qualità. Lo ribadirà sabato 30 gennaio nel corso di un incontro pubblico che si terrà presso la delegazione comunale dello scalo, alle ore 17. «I servizi che mancano, gli ospedali che non funzionano, la carenza di personale medico, la scarsa qualità delle prestazioni che vengono erogate al cittadino, ed il progressivo depotenziamento dei presidi ospedalieri di Rossano e Corigliano rappresentano la vera questione da cui ripartire»Nel corso dell’incontro interverranno, oltre a CARACCIOLO, anche Antonio SANZI, medico di base, e Gaetano GIGLI, medico ospedaliero, esperti in materia.

Commenta

commenti

1 Commento

  1. Antonio de Martino

    Bene tutti sapete ma non dico più niente,ma se ci sarà un sindaco sarà una sola persona i Fratelli di Italia AN

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*